Giugno 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

SpaceX sta effettuando il primo volo orbitale del suo enorme razzo Starship

SpaceX sta effettuando il primo volo orbitale del suo enorme razzo Starship

“Il veicolo spaziale è completo”, ha detto la compagnia spaziale in un tweet, insieme alle foto del razzo che mostrano tutti i suoi stadi: il primo e il secondo stadio hanno finora condotto solo voli di prova separati. “Il team sta lavorando alle prove di lancio la prossima settimana, seguite dal primo volo di prova integrato di Starship circa una settimana dopo, in attesa delle approvazioni normative”. SpaceX ha bisogno del via libera della US Civil Aviation Authority (FAA) per lanciare un tale volo. A febbraio, nella sua base di Boca Chica, nell’estremo sud del Texas, l’azienda ha condotto un impressionante test di 33 motori Raptor dal primo stadio della Starship, che è soprannominato Super Heavy e ha un’altezza di 69 metri. Solo il secondo stadio del razzo ha effettuato voli di prova suborbitali, molti dei quali si sono conclusi con impressionanti esplosioni. L’astronave è stata scelta dalla NASA per far atterrare i suoi astronauti sulla Luna durante la missione Artemis 3, che è ufficialmente prevista per il 2025. L’equipaggio di Artemis 2, che andrà sulla Luna per poi aggirarla senza atterrarvi, viene trasportato dal razzo SLS della NASA, il più potente attualmente al mondo… in attesa della navicella. Preferito

© 2023 Informazioni giornalistiche belghe. Tutti i diritti di copia e rappresentazione sono riservati. Tutte le informazioni contenute in questa sezione (post, immagini e loghi) sono protette dai diritti di proprietà intellettuale Informazioni giornalistiche belghe. Pertanto, nessuna di queste informazioni può essere riprodotta, modificata, ridistribuita, tradotta, sfruttata commercialmente o riutilizzata in alcun modo senza il previo consenso scritto di Informazioni giornalistiche belghe.

READ  WhatsApp a cessé de fonctionner su 19 smartphone, non plusieurs iPhone