Maggio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il grande fallimento del treno della birra tra Goupil e Nenov: “Buona idea… ma inutile”

Il grande fallimento del treno della birra tra Goupil e Nenov: “Buona idea… ma inutile”

5.000 automezzi pesanti dovevano essere rimossi dalla circolazione ogni anno. Il progetto si è rivelato impraticabile, afferma Delhaize.

Un treno di prova è stato ricevuto a Ninove nel giugno 2017, tra gli altri, dal ministro federale della Mobilità (all’epoca François Pilot) e dal suo collega fiammingo (Ben Witts). “Il Beer Train è un brillante esempio di mobilità condivisa, che ha tolto dalla strada 5.000 camion”, ha dichiarato Ben Witts.

Sembra ora che dopo questo primo tentativo non sia emersa alcuna relazione strutturale. L’attuale ministro federale della Mobilità, Georg Gilkenit (Ekolo), ha recentemente risposto a un’interrogazione scritta del deputato e sindaco di Ninove Tanja de Jonge (Open Vld): “Per il momento c’è stato solo un esperimento” sulla ferrovia merci a Ninove.

Da parte di Delhaize, è stato confermato che il progetto era stato sepolto in segreto. “È stato lanciato nel 2017 come progetto pilota, ma dopo test e analisi abbiamo dovuto concludere che il costo del trasporto non era commisurato al valore aggiunto”, ha affermato il portavoce Roel Deculver. Il trasporto ferroviario si è rivelato più costoso dell’autotrasporto ed era anche meno flessibile.

“Era una buona idea, ma nonostante le migliori intenzioni, si è rivelata impraticabile dal punto di vista economico e dei trasporti”, aggiunge.

Il portavoce osserva che Delhaize sta esaminando diverse altre possibilità per consegne più ecologiche, come l’utilizzo di camion GNL o camion ibridi. Sono in corso anche test con camion elettrici che trasportano frutta e verdura da Bakker Belgium (parte di Greenyard) a Boom al centro di distribuzione Delhaize a Zellik.