Agosto 11, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il dirham continua a scendere contro l’euro

In questo periodo non è stata registrata alcuna offerta nell’ambito delle aste valutarie, come indica Bank Al-Maghrib, specificando che il 17 dicembre 2021 è stato creato lo stock di attività di riserva ufficiale.A 330,5 miliardi di dirham (un miliardo di dirham) un aumento dello 0,2 percento, la stessa fonte ha affermato % settimana su settimana e 5,2% anno su anno.

Bank Al-Maghrib ha comunicato che è stato iniettato un importo di 83,3 miliardi di dirham, di cui 35,4 miliardi di dirham sotto forma di anticipi per un periodo di 7 giorni successivi alla gara e 22,7 miliardi di dirham sotto forma di operazioni di pronti contro termine eseguite nello stesso periodo. Allo stesso modo, 25 miliardi di dirham e 100 milioni di dirham sono stati iniettati rispettivamente nell’ambito dei programmi di sostegno per il finanziamento del TPME e nel quadro delle operazioni di cambio.

Sul mercato interbancario, il volume medio giornaliero degli scambi è stato di 2,4 miliardi di dirham. Il tasso interbancario medio è stato dell’1,5%. Durante il bando del 22 dicembre (scadenza 23 dicembre), la Banca Centrale ha iniettato 32,3 miliardi di dirham in anticipo per un periodo di 7 giorni.

Da leggere: Il dirham cade contro l’euro

In borsa, il MASI è sceso dello 0,5%, portando la sua debole performance da inizio anno al 17%. Tale variazione è spiegabile con il decremento degli indici di settore “Comunicazioni” del 2,9% e delle “Società di reclutamento immobiliare” dell’1,2%. I settori “edilizia e materiali da costruzione” e “agroalimentare” sono invece aumentati rispettivamente dell’1% e dello 0,6%.

Per quanto riguarda il volume totale degli scambi, ha raggiunto i 7,3 miliardi di dirham dopo 986,2 milioni di dirham di una settimana fa, in relazione a operazioni nel mercato dei blocchi pari a 5,7 miliardi di dirham e all’offerta pubblica iniziale di azioni TGCC per 600 milioni di dirham. Per quanto riguarda il volume medio giornaliero degli scambi alla borsa centrale, è stato pari a 176,6 milioni di dirham, rispetto ai 163,9 milioni di dirham della settimana precedente.

READ  Bitcoin 22 novembre 2021 - Trappola da $ 55.000