Maggio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il cancro di Carlo III: cosa rivelano le sue apparizioni pubbliche sulla sua battaglia

Il cancro di Carlo III: cosa rivelano le sue apparizioni pubbliche sulla sua battaglia

Kensington Palace ha sorpreso gli inglesi il 16 gennaio annunciando ai media il ritiro di Kate Middleton. Poche ore dopo è arrivato un altro annuncio. Questa volta si tratta di Carlo III e È stato rivelato che aveva il cancro. Da allora, il re è stato molto discreto per riposarsi e concentrarsi sulla sua salute. Nelle colonne donna Mercoledì 10 aprile Jodi James ha rivelato alcune informazioni. L’esperto del linguaggio del corpo ha detto per la prima volta: “C’è una storia d’amore completamente nuova che sta sbocciando tra Charles e i suoi fan da quando gli è stata diagnosticata la malattia”. Se Carlo III è sempre stato vicino agli inglesi, sembra che Carlo III lo sia diventato ancora di più nelle ultime settimane.

Nelle colonne dei tabloid, l’esperto dice: “I legami tra Carlo III e il pubblico a volte si interrompono. Essere figlio e marito di due delle donne più famose e amate del mondo non è mai stato facile. Per Judy James, la vita privata del re ha avuto un ruolo importante nella sua popolarità. “Quando ha divorziato da Lady Diana, ha sconvolto sua madre e poi si è sposato per un po' con una delle donne più controverse e meno popolari al mondo.”“, ricorda, riferendosi a Camilla Parker Bowles. Un’unione che ha fatto molto parlare di sé, soprattutto dopo la morte della principessa Diana nel 1997.

Carlo III: i segreti di un esperto di linguaggio del corpo

Jodi James continua a rivelare. Secondo l'esperto il linguaggio del corpo di Carlo III rivela molto della sua personalità. “La sua infanzia e giovinezza mostrano il linguaggio del corpo di un giovane solitario, riflessivo e isolato“, circondato da un padre e una sorella alfa fiduciosi, così come da due fratelli molto più giovani e molto amati.”Lei spiega prima. Judy James ricorda poi che la giovinezza di Carlo III non fu facile e quindi trovò molto difficile lasciarsi andare in pubblico. “Odiava la sua scuola e, da adulto, Tendeva ad apparire esitante e a disagio quando gli veniva chiesto di camminare o stare di fronte alla stampa“, ho risolto.

READ  Elimination Chamber: Qui viendra en aid à The Miz?

Carlo III è molto popolare tra gli inglesi, ma secondo Judy James all'inizio non è stato facile. Charles aveva chiaramente il desiderio di essere popolare e sotto i riflettori; Ma le mancavano ancora le capacità empatiche che Lady Diana aveva naturalmenteLei disse. “L'affetto del pubblico per Carlo III non fu mai guadagnato, e lui doveva esserne consapevole, prima e anche dopo la sua incoronazione.Continua l'esperto ricordando che gli inglesi piangevano Elisabetta II, che governò per 70 anni. “Molti ancora immaginano che Lady Diana siede sul trono come sua regina e non come sua attuale moglie.”ha continuato.

Carlo III: un re sempre vicino agli inglesi

Carlo III scelse di essere trasparente. King discusse pubblicamente la sua diagnosi e la decisione fu importante per Judy James.Ha mostrato segni di tristezza per la morte del padre e della madre e ha parlato della sua diagnosi. Il suo stile lo ha reso molto più umano. Lei disse. Sebbene fosse considerato il re d'Inghilterra, la gente tende a dimenticare che Carlo III era soprattutto un figlio, un marito e un padre. “Ha mostrato apertamente emozioni con cui chiunque poteva identificarsi, e forse questo era il comportamento di cui il pubblico aveva bisogno per accettarlo veramente come re.” , Confermo Judy James.

Dopo la diagnosi di cancro, Carlo III è stato molto riservato. Il re è apparso alla tradizionale cena pasquale, durante la quale ha potuto salutare gli inglesi. “Ha ricevuto molto affetto e sostegno dal pubblico e il suo linguaggio del corpo mostrava che era sorpreso e felice “Ha fiducia in Jodi James. L'esperto determina tale sovranità “Si sono diretti verso il pubblico per stringersi la mano, scherzare e chiacchierare come se fossero veri amici”. Un comportamento che evidenzia il fatto che il re poteva contare sull'appoggio degli inglesi ma anche che tutto quell'amore poteva dipendere da lui “Aiutalo a rimettersi in salute.”conclude Jodi James.

READ  Albert de Monaco: sa fille illégitime prend une décision surprenante