Attualità Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Scuola video

IC “Carducci Trezza”: “Didattica a distanza, partiti a pieno regime già dal 6 marzo”

L’isolamento dettato dalla pandemia ha messo a dura prova la nostra quotidianità e la Scuola è fatta di quotidianità. Orari, campanelle che dettano il tempo, programmi, verifiche. Studenti, genitori e insegnanti abituati a frequenza, vicinanza e collaborazione si sono rirovati a dover affrontare la sfida di una quotidianità e di una formazione che passa dalla Banda larga e le aule virtuali.

“Non è stato facile – racconta Filomena Adinolfi, dirigente scolastico dell’IC “Carducci – Trezza” e vice pres. campano Dirigenti scuola – tante sono state le difficoltà che abbiamo vissuto come dirigenti, perchè le situazioni erano molto diverse sul territorio”.

“Nella nostra esperienza all’IC “Carducci – Trezza”, come in tante scuole campane,- spiega la dirigente – eravamo già improntati verso la didattica a distanza, i nostri docenti avevano già fatto formazione e avevamo già individuato e testato la piattaforma da utilizzare. Ma non tutte le scuole erano attrezzate per la DAD e all’improvviso i dirigenti si sono ritrovati a dover fronteggiare l’emergenza. La formazione e la guida all’utilizzo dei nuovi strumenti informatici è stata rivolta non solo agli alunni, ma anche e prima agli insegnanti e tutto a distanza”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi