Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I suoi giorni sono contati, la terribile frase che Alain Delon (88 anni) ha detto in privato: “È…

I suoi giorni sono contati, la terribile frase che Alain Delon (88 anni) ha detto in privato: “È…

Scritto da Elsa Gerard Basset | Giornalista web

Dopo un anno L'anno 2023 è stato per lui particolarmente movimentato e stressante, poiché Alain Delon, esausto, ha trascorso come meglio poteva le vacanze di fine anno nella sua casa di campagna. Diventato debole e stanco della vita, il leggendario attore è convinto che presto la morte verrà a prenderlo. Ciò è stato confermato dal figlio Anthony, che ha reso particolarmente toccanti le parole toccanti del padre…

Sembrava emaciato, debole e stanco. Nonostante il suo sorriso, in molti erano preoccupati per la foto di Alain Delon postata dal figlio Alain Fabien la vigilia di Natale:

Alain Delon non sopravviverà al 2024 secondo suo figlio

Pochi giorni dopo, era la vera bomba che Anthony Dillon aveva appena sganciato. Nelle colonne del Paris Match, ha annunciato per la prima volta di aver presentato una denuncia contro sua sorella Anushka, che, secondo lui, era colpevole di aver nascosto lo stato di salute di suo padre dopo diversi test cognitivi falliti. Ma non è tutto.

Interrogato sullo stato di salute del traduttore di Roger Sartet della setta “Clan dei Siciliani”, il figlio maggiore di Alain Delon non si è rassicurato:

Non si sente bene, è debole, è stufo. Sente anche tutte queste tensioni attorno a sé e penso che questo gli faccia male. Anche l'assenza di Anushka a Natale lo ha colpito molto.

Ancor di più, Anthony Dillon ha rivelato le toccanti parole di suo padre, che sembra certo che la sua fine sia molto vicina:

Il rischio che questo sia il suo ultimo Natale è forte. Infatti disse a Sophie, la madre delle mie figlie che durante il giorno andava avanti e indietro per baciarlo: “È il mio ultimo Natale, rimani?” Aveva programmato di trascorrere il Natale con gli altri due figli e Doshi se ne andò con le lacrime agli occhi.

Paragrafo 5: Chi sente che quando decide così tutti hanno questo e tutto? Anche a discapito di questo e quello in altri governatorati, tutto questo. In effetti, chi pensa che prendendo una decisione in questo modo, tutti ottengano questo e tutto?

Non poteva più sopportare di vedersi così, sminuito. Non parla molto, lo stanca. Gli dà fastidio quando glielo facciamo ripetere, perché la sua voce non si sente più sempre, intendo dire sentita.

Stiamo assistendo agli ultimi mesi sulla terra della vera leggenda vivente Alain Delon? Purtroppo, secondo il figlio maggiore, questo è molto probabile: speriamo che il “Cheetah” mostri ancora la sua magnificenza, per sventare questa disastrosa diagnosi. Ma sembra che il cuore non ci sia più.

READ  Potremmo dover presentare un reclamo formale.