Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I suoi film dovrebbero essere banditi dalla RTBF?

I suoi film dovrebbero essere banditi dalla RTBF?

Difficile da perdere, da giovedì scorso, Ulteriori indagini Condividi un rapporto”La caduta del demone“Un’analisi del comportamento problematico di Gérard Depardieu nel corso della sua carriera. Da allora, France Télévisions ha deciso di smettere di acquistare film in cui interpreta il protagonista e di partecipare alla produzione di nuovi progetti in cui è presente.

Il rapporto è firmato da Damien Fleurette Daniele Villa ed Emmanuel Bayer smascherano completamente Gerard Depardieu per le sue osservazioni misogine durante un viaggio di riprese in Corea del Nord. Va anche a incontrare le vittime che accusano l’attore di violenza verbale e sessuale e di stupro. Negli ultimi mesi le inchieste condotte dai giornali Mediapart e Le Monde hanno fornito testimonianze convincenti. All’ora attuale, Gérard Depardieu è accusato anche da una quindicina di donne la cui aggressione sarebbe avvenuta durante le riprese.

Pertanto, smantellare il silenzio, o meglio l’autocompiacimento che circonda Gérard Depardieu, è un lavoro in corso da mesi. La novità qui sono chiaramente queste immagini della Corea del Nord e il fatto che siano immagini specifiche. Finora i fatti sono raccontati da vittime o testimoni. C’è un relè. La cosa potente delle foto è che hanno un impatto diretto, senza filtri. È l’effetto prova che risalta di più. Il rapporto è trasmesso su France Télévisions, quindi l’audience è più ampia rispetto ai sondaggi disponibili sui media a pagamento.

Le fotografie supportano le narrazioni delle vittime e forniscono un ulteriore elemento alle testimonianze accumulate in tanti anni sull’attore. L’ufficio stampa ha parlato anche con Manuel Aldoi, responsabile della produzione di France Télévisions, per chiedergli: dobbiamo davvero continuare a trasmettere i film con Gérard Depardieu?

READ  Questa nuova routine insolita preoccupa per la sua salute