Marzo 3, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“I miei amici mi avevano detto che sarebbe tornato”: Christophe Dechavin confida il suo rapporto complesso con il figlio Paul-Henri

“I miei amici mi avevano detto che sarebbe tornato”: Christophe Dechavin confida il suo rapporto complesso con il figlio Paul-Henri

Da questo mercoledì non troveremo Christophe Dechavannes in televisione, ma nelle librerie. Per la prima volta, il conduttore francese mette su carta parte della sua vita in un'autobiografia intitolata Nessuna trasmissione…. All'interno del libro di 320 pagine, rievoca i ricordi delle sue prime apparizioni televisive, dei suoi primi cartoni animati o anche dei suoi incontri più memorabili, come ad esempio l'incontro con Colucci, che avrebbe ricevuto sul set dello show estivo. Tutti pazzi di lui Due giorni prima della sua morte, però, cambiò finalmente idea, chiedendosi cosa avrebbe fatto con questo spettacolo.

L'uomo della TV rivendica anche il potere che esercitava sulle reti TF1 nel momento in cui era al suo apice. Non gli è stato negato nulla. “Quando i pianeti si allineano, i successi si susseguono e ti ritrovi in ​​cima alla folla, sei adorato. Tu sei la stella. Puoi ottenere esattamente ciò che desideri e produrre lo spettacolo nel modo desiderato. Abbiamo fiducia in te“, scrive, prima di evidenziare alcuni disaccordi, in particolare con Patrick Le Lay, ex amministratore delegato di TF1, e Etienne Mougeot, ex vicepresidente e direttore televisivo di TF1, o anche con Johnny Hallyday che ritiene Christophe Dechavannes troppo vicino alla sua famiglia La moglie del conduttore, Letizia, ha dichiarato pubblicamente di volerlo “Spaccati la faccia“.

“La vita ci ha separati”

Ma mentre ci aspettavamo meno da Christophe Dechavannes, è stato per quanto riguarda le rivelazioni sulla sua vita personale. Il conduttore dedica un capitolo a suo padre e al problema che ha con l'alcol. Condivide anche con i suoi lettori i suoi ultimi momenti con sua madre, che gli ha detto: “Ti amo“Per la prima volta prima di morire. Le parole che aspettava da tanto tempo.

READ  La morte della modella Tatjana Patitz: svelate le cause della sua morte

Infine parla dei suoi figli. Pauline, la sua maggiore e quella che ha meno.trascurato“Per prendersi cura di Ninon, la sua figlia più piccola, che ha cresciuto da solo da quando aveva 8 anni”.Mi sono presa cura di lei con la massima cura, proteggendola dagli altri e talvolta da se stessa. Tredici anni di battaglia legale, fino alla decisione del giudice dei minori che le ha assegnato l'affidamento esclusivo“, scrive, prima di citare il figlio Paul-Henri, soprannominato Paolo, con il quale oggi non è più in contatto.”Per tutto il periodo, lui ed io eravamo come due dita di una mano. […] Ma la vita ci ha tenuti separati per un decennio. Nemmeno un'altra parola. […] In un certo senso mi sentivo triste per il piccolo Paul. Costretto. Altrimenti morirò. I miei amici mi hanno detto che sarebbe tornato.