Dicembre 1, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Ho fatto troppo’: cosa sappiamo della salute di Elisabetta II

Una nuova paura. Dopo l’Irlanda, la Scozia e la sua conferenza COP26, Elisabetta II ha annullato la sua partecipazione a un terzo grande evento entro un mese. Il 14 novembre, per la prima volta in 22 anni, Sua Maestà la Regina ha dovuto rinunciare ad andare al memoriale per partecipare alla festa di anniversario a lei tanto cara. In aggiunta ai timori degli inglesi, già preoccupati per la salute della loro regina, ricoverata nella notte tra il 20 e il 21 ottobre.

Notizie rassicuranti…

“So che tutti stanno inviando i loro migliori auguri a Sua Maestà la Regina. Voglio solo rassicurare tutti. Ho visto la Regina mercoledì scorso a Windsor e sta andando molto bene”.Lo ha detto Boris Johnson in una conferenza stampa domenica 14 novembre. In una dichiarazione rilasciata il D-Day, praticamente all’ultimo minuto, Buckingham Palace ha indicato che Elisabetta II soffriva di mal di schiena, senza fornire ulteriori dettagli.

…e una stampa britannica scettica

Ma dall’altra parte del canale, sembra che stiamo prendendo la comunicazione ufficiale dal palazzo con (grandi) pinzette. Lo scorso ottobre, l’improvviso ricovero in ospedale della regina è stato avvolto nel mistero, e i dubbi restano. “Molti si chiederanno se ci viene detto tutto. (…) Le comunicazioni di Buckingham Palace relative alla salute di Sua Maestà sono state criticate nelle ultime settimane, il che aggiungerà un livello di preoccupazione ad alcuni.L’esperta reale Ingrid Seward pensa Nel Specchio. Il presentatore di celebrità Piers Morgan va oltre. “C’è qualcosa che non ci ha detto sulla salute della regina, È chiaramente una situazione più pericolosa di quanto sta dicendo il palazzo”, scoppiare. Quindi la tensione è chiara.

READ  Angel: "La mia uscita mi ha rubato"

I sette mercenari

In attesa che venga fatta tutta la luce, Elisabetta II noterà una tregua forzata che dovrebbe estendersi fino alla prossima primavera. Mirata? Giubileo di platino a giugno. Fino ad allora, la stampa locale afferma che i “sette mercenari” della famiglia reale faranno di tutto per risparmiarla. Questa guardia del corpo include il principe Carlo e la duchessa di Cornovaglia, il principe William e Kate Middleton, il principe Edoardo e Sophie di Wessex, nonché la principessa Anna. Per Adélaïde de Clermont-Tonnerre, caporedattore Punto di vista, la regina l’ho superata “Volontà straordinaria” dopo in “Avendo fatto tanto” Dalle prime 95 primavere. Sua Maestà dovrà delegare più mandati e accelerare l’inevitabile transizione all’interno della monarchia che ha così ben incarnato per quasi 70 anni.