Aprile 18, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hai firmato un contratto energetico fisso all'inizio dell'autunno per proteggerti durante l'inverno? Stai pagando molto oggi!

Hai firmato un contratto energetico fisso all'inizio dell'autunno per proteggerti durante l'inverno?  Stai pagando molto oggi!
Energia: il prezzo del gas non scendeva così tanto dall’estate del 2021, ma “diversi fattori potrebbero spingere i prezzi a salire nuovamente”.

Il consiglio di inizio ottobre è stato quello di scegliere un contratto a tempo determinato per superare l'inverno ed evitare l'aumento dei prezzi. Come ogni anno, ci aspettavamo un aumento dei prezzi a causa della crescente domanda, soprattutto per il riscaldamento. Per l'inverno le previsioni erano tra 60-65 euro, mentre all'inizio di ottobre il MWh del gas veniva scambiato intorno ai 45 euro. Inoltre, alla fine di ottobre, i prezzi hanno cominciato a salire. È stato quindi necessario firmare un contratto specifico per acquisire tranquillità.

Energia: ecco come le tariffe possono cambiare istantaneamente e quando ciò si rifletterà sul tuo deposito

Questo è stato vero fino all'inizio di dicembre. Successivamente, il 23 febbraio, il prezzo del gas è sceso a 22 euro. Ci sono diversi elementi che spiegano questo, come il contesto geopolitico stabile, ma anche il clima molto mite durante tutto l’inverno.

Oggi chi ha firmato un contratto specifico in ottobre o novembre paga molto di più che se firmasse un nuovo contratto oggi. È quindi necessario contattare il proprio fornitore per provare ad aggiornare il contratto, oppure utilizzare i confronti online per verificare l'eventuale differenza di prezzo. Per il consumo medio di gas ed elettricità parliamo di un risparmio di diverse centinaia di euro all’anno!

READ  È stato dimostrato che un'auto di lusso rende le persone meno carine di una piccola city car