Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Grazie a Dio non verrà”: l’evento in cui la regina Elisabetta II è stata sollevata dall’assenza di Meghan Markle

Secondo un libro scritto da Tom Power e riportato da The Mirror, la regina Elisabetta II si sarebbe detta sollevata dal fatto che Meghan Markle non avesse partecipato al funerale del principe Filippo. L’autore del libro afferma che il re britannico ha detto “lode a Dio” quando ha appreso la notizia.

Il 9 aprile 2021, il principe Filippo, marito della regina Elisabetta II, è morto all’età di 99 anni. Il suo funerale si è tenuto il 17 aprile a Windsor. Secondo un libro scritto da Tom Bauer le cui note sono citate donnaLa regina era perfettamente consapevole del fatto che Meghan Markle non poteva partecipare al funerale del principe Filippo. La regina ha detto a uno dei suoi più fidati aiutanti di essere sollevata dal fatto che Meghan Markle non abbia partecipato al funerale del principe Filippo.I media britannici scrivono sulla base del libro di Tom Power.

Lo scrittore afferma addirittura che il re ha gridato “Grazie a Dio” quando ha appreso che la duchessa del Sussex sarebbe stata assente. Tuttavia, Buckingham Palace ha rifiutato di commentare le accuse nel libro, che arriverà sugli scaffali la prossima settimana, secondo donna.

Tom Power descrive l’atmosfera “depresso” durante il funerale. “L’unica incertezza riguardava il rapporto tra Harry e la sua famiglia. Come si sarebbe comportato con suo padre e suo fratello? Meghan aveva citato i suoi 7 mesi di gravidanza come motivo della sua assenza, e al Castello di Windsor la Regina si stava preparando ad affrontare al pubblico in uno dei giorni più tristi della sua vita. Philip è stata la sua roccia negli ultimi 70 anni. Per rispettare le restrizioni Covid, ha dovuto piangere da sola all’interno della chiesa. “Grazie a Dio, Megan non verrà, ” disse il re.ha scritto.

READ  La morte di Igor Bogdanov: ecco le toccanti parole della sua ultima compagna Julie Gardon