Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ricky Martin: suo nipote accusato di incesto e violenza, risponde su Twitter

Il nipote del cantante è accusato di molestie e violenze. Rischia una condanna a 50 anni di reclusione.

Tempo di lettura: 2 minuti

cEra una pubblicità che aveva l’effetto di una bomba. Ricky Martin è accusato di molestie dal nipote di 21 anni Dennis Yadiel Sanchez.

Secondo lui, ha una relazione con il cantante da più di sette mesi. Successivamente, Ricky Martin aveva ricevuto male la rottura. Da quel momento in poi avrebbe iniziato a molestare il giovane, definendolo “persistente”, ha detto Parigi Partita Belgio. Denis Yadiel Sanchez ha anche affermato che suo zio è arrivato al punto di “fare il giro della sua casa” e lo ha accusato di violenza fisica e psicologica contro di lui.

Secondo il media americano TMZ, Ricky Martin potrebbe rischiare una condanna a cinquant’anni di carcere. Infatti, l’incesto è punito molto duramente a Porto Rico, dove il cantante cinquantenne appartiene, come mostrato. informazioni nere.

“Questa non è la prima volta” che Denis Yadiel Sanchez ha minacciato di “distruggere vite umane”, affermano gli avvocati del traduttore “On, Dos, Tres, Maria”. Si riferiscono anche a “problemi di salute mentale profondi”. “Siamo fiduciosi che quando i fatti veri in questo caso verranno rivelati, il nostro cliente Ricky Martin sarà completamente scagionato”, si legge nella loro dichiarazione.

Il 4 luglio, Ricky Martin ha risposto su Twitter, mentre l’identità del denunciante è stata mantenuta riservata. Ha smentito le accuse: “L’ingiunzione emessa contro di me si basa su accuse del tutto false, quindi risponderò ad esse attraverso procedimenti giudiziari presentando i fatti e con la dignità che mi contraddistingue”.

READ  dernier hommage à la star du JT de TF1 (foto e video)