Dicembre 7, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gol brillante di Perisic e pallonetto di Radu: serata costosa per l’Inter (video)

Mentre l’Inter ha avuto l’opportunità di passare in vantaggio in Serie A, i campioni in carica hanno perso mercoledì sull’erba del Bologna in un pareggio. La sconfitta per 1-2 è avvenuta quando Perisic ha aperto le marcature in modo impressionante. Senza fare affidamento su Arnautovic e Sanson che hanno risposto all’ex Brogoi…

Il Bologna, con Arthur Thiat alla sua XI base, ha creato una sorpresa vincendo 2-1 sull’Inter, rimasta imbattuta da 11 partite. L’ex Bologna Ivan Perisic ha aperto velocemente le marcature per l’Inter (3°), prima del pareggio di Marko Arnautovic (28) per il Bologna.

Al termine del match, Nicola Sansoni ha offerto la vittoria ai compagni di squadra Arthur Theatt (82° posto) dopo aver sprecato un completo respingimento di Radu.

Il Red Devil ha giocato l’intera partita. In classifica l’Inter (72 punti) perde l’occasione di riconquistare il comando del campionato italiano e cedere il passo al Milan. Bologna è ancora al 13° posto e conta 42 unità.

Nell’altra partita della serata, Dennis Praet è tornato tra i titolari del Torino per la trasferta contro l’Atalanta, la prima dal 6 febbraio. Il Red Devil emerse rapidamente fornendo assistenza ad Antonio Sanabria (terzo). Ma l’Atalanta poi si sveglia e torna in vantaggio grazie a Luis Morell (18 su rigore, 1-1) e Martin de Rhone (23, 2-1). E Sasa Lukic ha rilanciato la sua squadra con un calcio di rigore nell’ultimo quarto del primo tempo (36 su calcio di rigore 2-2).

Nella ripresa Torreñez torna in vantaggio grazie ancora a Lukic (63° posto su rigore 2-3) e al gol di Roman Froeller contro la sua squadra (68, 2-4). Ma i gol di Mario Pasalic (78, 3-4) e ancora Muriel (84, 4-4) permettono all’Atalanta di salvare un punto. Bright ha lasciato il campo all’84’, l’Atalanta è ottava con 55 punti, un punto dietro la Lazio, sesta e tre punti dietro la Roma. Il Torino è ancora all’undicesimo posto con 44 punti.

READ  Gli alti ei bassi della patetica prestazione contro il Benfica | Juventus-fr.com