Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Qual è lo stato di avanzamento del progetto della casa di cura a Sully-sur-Loire?

Lo scorso marzo ha visto Sully-sur-Loire Constitutionnuova associazione. Niente, perché si tratta La struttura di supporto al progetto multidisciplinare del centro sanitario (MSP) nei prossimi anni.

Da allora, dove siamo? Lo sottolinea il giovane presidente di questa associazione, Cassandre Boisset Il progetto è in corso e previsto nel 2024. A gennaio dovrebbe tenersi un incontro con il comune per discutere le possibilità di spazi di accoglienza che al momento non sono menzionati pubblicamente.

“Dobbiamo verificare con il consiglio comunale per vedere se lo vogliono Installazione in nuovi edifici o ristrutturazioni. Sappiamo all’incirca di quanti uffici avremo bisogno”, indica la persona che è un medico generico.

Tre medici generici circondati da altri medici

Oltre agli ambulatori, si accennava alla necessità di una sala riunioni, di una segreteria, e si accennava Edifici con possibilità di espansione. Gli operatori sanitari che potranno stabilirsi lì proverranno principalmente dalla regione del Soleil. “Volevamo affrontare le loro difficoltà e la loro disponibilità o meno ad essere inseriti in una casa di cura. Abbiamo ricevuto feedback più o meno positivi Nel senso che non avevamo un medico in più rispetto a quelli che inizialmente avevano commesso”, rivela Cassandre Boisset.

D’altro canto, Alcuni altri professionisti contattati hanno accettato di unirsi all’avventuraPer non parlare di altri professionisti interessati ad affiancarlo senza integrarne la struttura.

Attualmente, il team che deve integrare questo futuro centro sanitario è composto da tre medici generici. Intorno a loro, gli utenti devono trovare Due infermiere : uno in pratica avanzata e un altro nel lavoro sanitario liberale in un team (Asalee), specializzato nella prevenzione delle malattie croniche.

READ  Quattro scenari che mirano alla neutralità carbonica della Francia

Di recente, nuove persone si sono unite al team. Inizialmente, Due nutrizionisti : Natasha Broy, che si è recentemente trasferita in un quartiere temporaneo in città, e Mariette Christel, che attualmente lavora a Romorantin-Lanthenay e desidera un lavoro part-time per Solly. Psicoterapeuta del movimento Viene anche menzionato per metà del tempo.

Ricevi la nostra newsletter gratuita ogni giovedìLa Rep “si prende cura di te per sapere tutto sulla salute nel Loiret

NL { “path”: “mini-registration”, “id”: “RC_Sante”, “accessCode”: “14240268”, “allowGCS”: “true”, “bodyClass”: “ripo_generic”, “ContextLevel”: “KEEP_ALL “,” filterMotsCles “:” 6 | 10 | 97 “,” gabarit “:” generic “,” hasEssentiel “:” true “,” idArticle “:” 4240268 “,” idArticlesList “:” 4240268 “,” idDepartement “: “264”, “idZone”: “22196”, “motsCles”: “6 | 10 | 97”, “Premium”: “false”, “pubs”: “banniere_haute | articolo | articolo2 | articolo3”, “site”: “RC”,”sousDomain”: “www”,”tagsArticle”: “#larepsante”,”urlTitle”: “dov’è-il-progetto-della-casa-della-salute-a-sully-sur-Loire”}

Piano di scrittura sano

Osteopatia Possono anche essere collegati alla MSP, anche se non risiedono nell’edificio. “Juliette de Pearson è la vicepresidente dell’associazione. Partecipa a tutte le riunioni e vorrebbe che facessimo protocolli insieme”, precisa Cassandre Boisset, che è anche in contatto con un sofisticologo di cui al momento non ha notizie.

Mancano ancora pochi passi all’ambizione di vedere finalmente la luce del giorno. La più pesante è scrivere il progetto sanitario che potrà essere completato entro la prossima estate. Questo lungo documento dovrebbe fornire molte informazioni, come una presentazione dell’area e la visione dell’assistenza sanitaria presente, l’organizzazione dell’accesso alle cure fornite nel contesto della PSM, il lavoro di gruppo o la condivisione di informazioni tra professionisti. “Faremo poi tutti i passaggi con le principali autorità per ottenere i fondi”, aggiunge il presidente.

READ  La carovana della conferenza sulla salute di Diabetes Keys si è fermata in Makuria

MSP può coprire Sei comuni della Val de Soleil, con potenzialità di espansione di quest’area A seconda di quali medici aderiranno al progetto. Cassandre Puisset ricorda che l’associazione è sempre alla ricerca di operatori sanitari interessati ad aderire o lavorare a fianco della MSP. Quest’ultimo può contattare il comune di Sully per ulteriori informazioni.

Tommaso Deris