Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli ordini per il Basic Energy Pack verranno inoltrati dal 23 gennaio

In particolare, lo scorso settembre il governo ha deciso di dare alle famiglie che soddisfano le condizioni previste dal pacchetto energia base per novembre e dicembre 2022 gas (135 euro/mese) ed energia elettrica (61 euro/mese). Durante la preparazione del bilancio 2023-2024 in ottobre, le autorità hanno anche deciso di prorogare questi bonus fino a marzo 2023 (Pacchetto Base 2).




di video

Il premio si applica a tutti i contratti variabili. Per un contratto a tempo determinato, i bonus verranno assegnati solo se questo contratto viene concluso o rinnovato dopo il 30 settembre 2021. La procedura non è disponibile per i beneficiari della tariffa sociale.

Nella stragrande maggioranza dei casi, questo pacchetto base verrà pagato automaticamente, o riducendo la bolletta di acconto o versando dal fornitore di energia sul conto corrente del cittadino.

Tuttavia, il bonus potrebbe non cadere automaticamente. Ciò può essere spiegato dal fatto che i dettagli di contatto come cliente presso il fornitore non corrispondono a quelli del registro nazionale.

L’FPS Economy di venerdì specifica che le famiglie che non hanno visto questo colore di assistenza potranno connettersi ai loro servizi a partire dal 23 gennaio, ma non prima. Questa domanda per il pacchetto base 1 (novembre-dicembre 2022) può essere presentata tramite codifica online, via e-mail o per posta fino al 30 aprile.

READ  Prezzo del petrolio: è legale pagare di più il giorno della consegna?