Marzo 3, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli occidentali stanno “giocando con il fuoco” in Ucraina, ha denunciato Sergei Lavrov

Gli occidentali stanno “giocando con il fuoco” in Ucraina, ha denunciato Sergei Lavrov

“Sta giocando con il fuoco”, ha detto Lavrov in un’intervista alla televisione di stato russa, un estratto della quale è stato pubblicato sui social media dal giornalista che lo ha intervistato, Pavel Zarubin.

“È un’escalation inaccettabile” guidata da “Washington, Londra ei loro vassalli all’interno dell’Unione Europea”, che vogliono “indebolire la Russia”, ha detto.

Secondo lui, consegnando armi moderne a Kiev, l’Occidente vuole “infliggere la sconfitta strategica (di Mosca)” e “disintegrare” la Russia, una retorica usata regolarmente dai leader russi.

Per più di un anno, i sostenitori di Kiev si sono rifiutati di fornire all’esercito ucraino aerei da combattimento per paura di un’escalation del conflitto, ma alla fine gli Stati Uniti hanno dato il via libera per consentire la consegna degli F-16 che Kiev aveva instancabilmente richiesto.

Questo segna un importante punto di svolta nel sostegno occidentale al modo in cui il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha descritto la decisione come “storica”.

Il programma di consegna e il numero di F-16 fabbricati negli Stati Uniti non sono ancora stati determinati e i piloti ucraini devono prima essere addestrati per imparare a gestirli. Ma l’Ucraina voleva che questi aerei occidentali affrontassero la potenza russa in aria e colpissero le retrovie delle forze di Mosca, quando Kiev dice che sta completando i preparativi per lanciare un grande contrattacco.

READ  Emmanuel Macron ha cambiato la bandiera francese!

Secondo il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, Volodymyr Zelensky “gli ha assicurato categoricamente” che questi aerei da combattimento non avrebbero attaccato il territorio russo, che è una condizione sine qua non prima di inviare qualsiasi equipaggiamento in Ucraina.