Settembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli archeologi egizi ritengono di aver scoperto la mummia della regina Nefertiti


IlGli archeologi possono essere una scoperta pubblica. Zahi Hawass, che ha studiato la storia egiziana e scavato antiche tombe per decenni, ha recentemente affermato di essere sicuro che la mummia che stava attualmente studiando si sarebbe trasformata nella mummia della regina Nefertiti, secondo i rapporti. ardesia. “Sono sicuro che rivelerò la mummia di Nefertiti entro un mese o due”, ha detto al quotidiano spagnolo. indipendente.

La regina Nefertiti, vissuta tra il 1370 e il 1330 a.C., era la moglie del faraone Akhenaton. “Sto ancora cercando due cose: la tomba e il suo corpo”, dice Zahi Hawass. “Credo davvero che Nefertiti abbia governato l’Egitto per tre anni dopo la morte di Akhenaton nel nome di Semenkhkare”. Sono stati scoperti i resti di mummie di diversi faraoni, ma al momento Nefertiti non è stata identificata. Ad ottobre potremo annunciare la scoperta della mummia di Ankhsin Amun, moglie di Tutankhamon, e di sua madre, Nefertiti. Nella tomba KV35 c’è la mummia di un bambino di 10 anni. Se questo bambino è fratello di Tutankhamon e figlio di Akhenaton, allora il problema posto da Nefertiti sarà risolto”, continua l’eminente egittologo. “Sono sicuro che rivelerò quale delle mummie sconosciute potrebbe essere Nefertiti. »

Leggi ancheTutankhamon, Discovery of the Century – Ultima apertura del forziere

mummie misteriose

Molti si aspettavano che la mummia della regina riposasse nella tomba di Tutankhamon, ma secondo Zahi Hawass fu trovata già nel 1817 dall’esploratore Giovanni Belzoni che scoprì una tomba, chiamata KV21, dove si trovavano misteriose mummie. Zahi Hawass è ora convinta di essere Nefertiti e sua figlia Ankhsin Amun.

READ  FIQ chiede legge sui rapporti di sicurezza