fbpx
Campania Cultura e Spettacolo EVIDENZA Salerno

Giffoni Film Festival 2019 da record, attesi 6140 giurati

540 in più rispetto allo scorso anno, uno sforzo immenso per dare l’occasione ad altri giurati di poter far parte delle giurie ufficiali

Permettere al numero più ampio possibile di giurati di partecipare alla 49esima edizione del Giffoni Film Festival, in programma dal 19 al 27 luglio 2019: è la premessa con cui, sabato 23 marzo, si erano chiusi i sorteggi riservati ai Generator +13, +16 e +18. Centinaia i ragazzi e le ragazze ancora in lista d’attesa, tantissime le sollecitazioni dei giovani affinché, ancora una volta, Giffoni Experience potesse fare uno sforzo per accogliere quante più richieste pervenute.

I giurati di Giffoni 2019 arrivano, così, ad essere 6140, 540 in più rispetto alla scorsa edizione. Dati da non sottovalutare se si considera che nel 2014 i jurors erano 3340, nel 2015 4200, mentre 5600 nel 2018.

403 Elements +3, 1224 Elements +6, 1573 Elements +10, 740 Generator +13, 800 Generator +16, 580 Generator +18. Numeri a cui si aggiungono 420 Masterclasser e 400 Parental Experience. Tra questi ultimi ci sono ragazze e ragazzi provenienti da 52 nazioni, giurati Senior, Ambassador, provenienti da organizzazioni culturali e sociali.

“Vorrei evidenziare due aspetti: il primo è la quantità delle richieste ricevute, il secondo è il numero dei jurors già accettati in tutte le sezioni – spiega il direttore di Giffoni Experience, Claudio Gubitosi – siamo tutti consapevoli che, oltre certi limiti, si è impossibilitati a gestire l’evento e la presenza di migliaia di bambini, ragazze, ragazzi e giovani adulti. Siamo fiduciosi che i genitori, le famiglie e gli stessi giffoners comprenderanno questo aspetto”.

C’è ancora tempo per gli Ambassador e Masterclass. Scadenza il 15 e il 7 aprile.

Il 15 aprile scadranno le iscrizioni per le Masterclass riservate a giovani dai 16 ai 34 anni. Un’occasione imperdibile di formazione e di crescita. Stessa cosa per gli Ambassador, le cui iscrizioni scadono alla mezzanotte del 7 aprile”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi