Maggio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gerard Depardieu accusato di violenza sessuale da 13 donne: “Se non lo avessi arrestato ci sarebbe riuscito”

Gerard Depardieu accusato di violenza sessuale da 13 donne: “Se non lo avessi arrestato ci sarebbe riuscito”

Nel corso di un’inchiesta durata diversi mesi, Mediapart ha raccolto diverse testimonianze che accusavano Gerard Depardieu di aver commesso atti di violenza sessuale, in particolare in relazione alle riprese di undici film usciti tra il 2004 e il 2022.

Gerard Depardieu è stato accusato di stupro, dal dicembre 2020 dopo che l’attrice Charlotte Arnold si è lamentata, ed è oggetto di nuove agghiaccianti testimonianze di altre 13 donne.

L’attrice ha appena consegnato la sua storia alla giustizia. Secondo quanto riferito, tre vittime hanno testimoniato in tribunale, ma non hanno sporto denuncia. Gerard Depardieu nega qualsiasi condotta criminale.

Un’altra ragazza di 24 anni ha detto di essere stata aggredita dall’attore durante le riprese del film la casa grande È stato rilasciato nel 2014. “È diventato aggressivo, ha cercato di togliermi le mutandine e lei mi ha preso. Ho capito che non stava interpretando il suo personaggio. Se non l’avessi fermato, avrebbe funzionato”. Si presume che Gerard Depardieu l’abbia attaccata quando le riprese sono state interrotte dopo questo rifiuto. Addizionale afferma inoltre di aver ricevuto scarso sostegno da altre persone del gruppo.

Anche Mediapart torna a girare il film discoteca di Fabien Onteniente, uscito nel 2008. Poi una comparsa ci dice che Gerard Depardieu aveva la “mano errante” durante una scena in discoteca, metteva la “mano sulle natiche in modo appoggiato”. Anche Fabian Ontinente ha saputo del comportamento inappropriato dell’attore sul set, toccandosi le chiappe extra. Il regista afferma di aver “urlato contro Depardieu” dopo aver ricevuto lamentele da due comparse.