Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Fulmine sui Red Lions: MacLeod e Fulton lasciano il Belgio!

Fulmine sui Red Lions: MacLeod e Fulton lasciano il Belgio!

Attraverso un comunicato stampa, la Federazione belga ha inviato due importanti informazioni relative alla nazionale maschile. Il vice allenatore belga dei Red Lions Craig Fulton è stato nominato capo allenatore della nazionale maschile indiana. Allo stesso tempo, il T3 Shane McLeod ha annunciato la sua intenzione di affrontare una nuova sfida con l’Hamburg Polo Club.

Dopo la recente Coppa del Mondo maschile, Graham Reid ha annunciato le sue dimissioni da allenatore della squadra maschile indiana. Hockey India ha annunciato oggi la nomina di Craig Fulton come nuovo capo allenatore. Il sudafricano, entrato a far parte dello staff tecnico dei Red Lions nel luglio 2018 come assistente di Shane McLeod, è diventato campione olimpico, mondiale ed europeo con la squadra maschile belga.

Nel suo comunicato stampa, la Royal Belgian Hockey Association desidera ringraziare Craig per l’eccellente collaborazione negli ultimi sei anni e gli augura tutto il meglio per la sua nuova sfida.

Anche Shane MacLeod dovrà affrontare altre sfide. Ha gestito l’Hamburg Polo Club. Shane McLeod, ex allenatore di successo della squadra dei Red Lions, con cui ha vinto l’argento e l’oro olimpico ed è diventato campione europeo e mondiale, e attuale assistente di Michel van den Heeuvel, ha annunciato la sua intenzione di non rinnovare il contratto con la Federazione belga, che scaduto dopo i Mondiali maschili.

Tom Bunn: “Il successo dei Red Lions è radicato nell’ottimo lavoro di tutti i club”

Il neozelandese assumerà ora un ruolo consultivo per l’Hamburger Polo Club e contribuirà a modernizzare il suo programma. Si noti che la squadra maschile, guidata dall’ex nazionale tedesco Matthias Whitehouse, comprende cinque giocatori neozelandesi, tre dei quali sono stati allenati da Shane quando allenava la nazionale neozelandese.

READ  Vicino a Eden Hazard, si è scontrato con Raiola e 'Iron Lady': chi è Marina Granovska, e perché al Chelsea mancherà

Shin spiega la sua decisione di prendere le distanze dallo staff e dai giocatori con cui è stato coinvolto negli ultimi otto anni ed esprime la sua volontà di affrontare una nuova sfida nello sviluppo.

Chi sostituirli?

Chi li sostituirà? ARBH rimane positivo. Vede questi cambiamenti come nuove opportunità di sviluppo e aiuta il suo allenatore Michiel van den Hövel ad alzare il livello della squadra. Ora esplorerai diverse opzioni al fine di sviluppare il miglior sostituto possibile per lo staff e il team.