Luglio 3, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Finanziamento europeo concesso al Belgio nell’ambito di un piano di risanamento pianificato da 1,4 miliardi di euro

Martedì il ministro di Stato per il Bilancio Eva de Bleecker ha riportato una stima: il Paese passerà da una dotazione di 5,9 miliardi di euro a 4,55 miliardi, in calo di circa 1,35 miliardi di euro. Quindi questo deficit è aumentato notevolmente, dal momento che alcuni mesi fa la Banca nazionale ha stimato che il Paese potrebbe ricevere 750 milioni di dollari in meno rispetto a quanto inizialmente previsto.

Questo di per sé non è una sorpresa. Lo scorso giugno la Commissione Europea ha approvato un piano di rilancio belga legato a sussidi europei per 5,9 miliardi di euro per il periodo 2021-2026. Ma, come per tutti gli Stati membri, è stato dimostrato fin dall’inizio che questo importo di “facilità di recupero e resilienza” era, almeno in parte, una stima.