Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA video

Femminicidio, Servalli: “Abbiate il coraggio di denunciare”

E’ una Citta scossa quella che si è svegliata questa mattina sperando che i fatti tragici di ieri fossero solo un incubo. E invece la comunità di Cava de’ Tirreni piange una figlia, Nunzia Maiorano e le sorti dei suoi tre bambini. Servalli: “Abbiate il coraggio di denunciare” è l’appello che il sindaco lancia alle tante donne che forse ancora oggi non trovano la forza di farsi aiutare.

E’ un ritratto a tinte fosche quello che emerge all’indomani della morte di Nunzia, barbaramente uccisa dal marito Salvatore Siani al culmine di una furibonda lite. A dare l’immagine straziante degli ultimi momenti di vita di Nunzia è la madre, accorsa per prima in casa dei coniugi allertata dalle urla. «Ha ucciso mia figlia. L’ha colpita ovunque: sul petto… alla gola…». ha raccontato la donna all’arrivo dei carabinieri accorsi sul posto. Con lei, il nipote più piccolo, come conferma una cugina di Nunzia, vicina di casa.

In attesa che Salvatore, ancora in ospedale dopo l’operazione chirurgica subita ieri, venga sentito dalle Autorità, sono vicini e parenti accorsi sul posto a ricostruire il delitto consumatosi all’interno dell’abitazione dei Siani.

Una casa nella quale Nunzia non abitava più. Stanca delle continue liti con il marito e del suo abuso di sostanze stupefacenti, la donna infatti si era trasferita al piano di sopra dalla madre, come conferma il fratello Gianni “Da tempo erano separati e lui non l’accettava: lei dormiva a casa di mia madre al piano di sopra”.

Ed è sempre il fratello che cerca di fare chiarezza sulle tante voci e ricostruzioni che si sono susseguite nelle ultime ore, raccontando.

“Mia sorella è stata aggredita alle spalle dal marito. Non aveva nessun coltello in mano”. Ma naturalmente a fare chiarezza sull’intera vicenda saranno gli accertamenti da parte dei militari dell’Arma, ai quali il magistrato di turno della procura di Nocera Inferiore ha delegato le indagini e l’esame autoptico sulla salma di Nunzia.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi