Novembre 27, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Fatoni Bangura, un chimico sanitario in visita a Lombez

Fatoni Bangura ha fatto la sua prima apparizione al Sam’Africa Festival, invitata a presentare i suoi energici trattamenti di hair styling. “C’era molto rumore,” dice dolcemente. Ma Muriel Gomez, kinesiologa a Lombez (Leggi il nostro numero del 15 novembre 2020), l’ho incontrata lì. “Volevo ridurre l’energia da molto tempo”, dice. “Mi sono data l’esperienza e mi sono sentita molto più felice e di più”. Tanto che Fatoni ha invitato Bangura a venire nel suo ufficio per il fine settimana per distribuire la sua “chimica”. Quindi era a Lombez questo ottobre e non era disoccupata, e le richieste erano numerose. Fatoni Bangura, con l’aiuto della sua amica Aurore e del suo tamburo sciamanico, ha lavorato per cancellare i ricordi, rivitalizzare il suono e massaggiare vigorosamente la testa.

È stata anche l’occasione per scoprire la storia di Fatoni Bangura. È nata quarantatré anni fa in Guinea, orfana con una grave disabilità: non cammina. Dopodiché seguirà la sua famiglia in Mali, in Costa d’Avorio, ma la sua terra preferita è la terra dei Tuareg. Aveva 18 mesi quando è arrivata in Francia e stava per crescere negli ospedali, e la sua vita veniva curata perché soffriva terribilmente. Ma la bambina è nata con un dono: “vede” nell’aura delle persone, distinguendo la loro salute dai loro capelli: “Ringrazio la mia malattia per aver impostato la mia rotta e per avermi svegliato. Un chimico guaritore. Ho potuto esplorare il mio corpo da l’interno. Ho lavorato lì per restaurarlo. All’età di sedici anni, ho iniziato a camminare e ho lasciato l’ambiente ospedaliero. Camminare è doloroso, ma sto in piedi senza un bastone. I nostri corpi hanno capacità così straordinarie che l’intelligenza non può sostituire. ” Dopo “auto-guarigione”, Fatoni Bangura ha deciso di andare da altri per aiutarli. Tornerà nel 2022 a Lombez per guidare un torneo femminile, The Holy Land.

READ  Dai la tua opinione ai professionisti in merito al contesto sanitario legato al Covid-19