Attualità Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno

Ex Mercato Coperto, una variante in attesa del bando

Temperature tropicali e assenza di impianti di condizionamento dell’aria: bisognerà apportare le opportune modifiche prima di poter dare in concessione i locali dell’ex mercato coperto e farlo diventare un contenitore per l’artigianato digitale.

Cava de’ Tirreni. Da Palazzo di Città arrivano garanzie di accertamenti e verifiche in merito alle problematiche riscontrate dall’opposizione riguardo i certificati di agibilità del rinnovato ex mercato coperto e soprattutto i lavori di adeguamento della stasse prima dell’indizione dell’atteso bando di gara.

A puntare il dito contro una presunta difformità tra l’opera realizzata (costata 850 mila euro circa) e il progetto iniziale è stato il consigliere di minoranza Massimiliano Di Matteo che, a margine dell’approvazione in consiglio comunale delle linee di indirizzo per la destinazione dell’impianto, ha evidenziato come ad oggi l’immobile presenti una serie di criticità da risolvere. Prima fra tutte la questione della temperatura interna dei locali.

A seguire lo sviluppo della situazione sarà, ora, il consigliere di maggioranza Eugenio Canora che si è impegnato a garantire tempi ridotti per risolvere i punti critici e procedere all’affidamento.

Per maggiori dettagli guarda le interviste ai consiglieri Massimiliano Di Matteo e Eugenio Canora.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi