Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Elon Musk accusa Twitter di nascondere informazioni e solleva la possibilità di ritirare la sua offerta

“Mr. Musk si riserva tutti i diritti che ne derivano, incluso il suo diritto di non completare la transazione e il suo diritto di rescindere l’accordo di fusione”, si legge in una lettera al chief legal officer di Twitter, pubblicata su Twitter. Sito web della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti.

Dopo aver presentato un’offerta per l’acquisto del social network per 44 miliardi di dollari ad aprile, il capo del miliardario Tesla ha ripetutamente messo in dubbio quali dati Twitter invia su spam, account falsi e misure adottate per frenare la diffusione.

Secondo Twitter, questi account rappresentano meno del 5% degli account registrati.

“La recente offerta di Twitter di fornire semplicemente ulteriori dettagli sulle sue metodologie di test, sia attraverso documentazione scritta che spiegazioni verbali, è una negazione delle affermazioni sui dati del signor Musk”, ha scritto nella lettera.

Tuttavia, è stato anche sottolineato che l’imprenditore ha bisogno di maggiori informazioni per prepararsi alla transizione e finalizzare il finanziamento dell’operazione.

Dopo le precedenti critiche al signor Musk, il capo del social network Parag Agrawal si è diviso a metà maggio per una lunga spiegazione delle misure adottate per combattere gli account falsi.

In particolare, Agrawal ha osservato che i numeri di Twitter, che affermano che meno del 5% degli account della piattaforma sono falsi, sono “basati su più copie di un’analisi umana degli account, scelte a caso”.

L’eccentrico uomo d’affari ha risposto a queste interpretazioni con un’emoji a forma di tubo. Ha anche twittato: “Come fanno gli inserzionisti a sapere cosa stanno veramente pagando?” “Questa è una questione fondamentale per la salute finanziaria di Twitter”.

READ  I principali investitori di NewB non partecipano all'aumento di capitale

Questo nuovo episodio della saga di acquisizione di Twitter arriva dopo la scadenza del termine concesso alle autorità garanti della concorrenza statunitensi, venerdì, per avviare un esame completo del processo. Non si sono occupati del file, lasciandolo così aperto per continuare a finalizzare la transazione.