Maggio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Elezioni: scopri il costo delle promesse elettorali dei partiti politici

Per ragioni metodologiche, scientifiche e di fattibilità, l’Ufficio di Pianificazione non è stato in grado di individuare tutte le proposte che gli sono state presentate. Quello che abbiamo scoperto è uno strumento principalmente educativo che ha il vantaggio di riformulare il dibattito politico durante la campagna elettorale, un mese prima delle elezioni del 9 giugno. “Questa missione, che è al centro del ruolo dell’Ufficio di Pianificazione, è quella di fornire figure neutrali, obiettive e indipendenti.“, ha commentato martedì mattina Beaudoin Rigot, commissario alla pianificazionedurante la visualizzazione dei risultati.

Elezioni 2024 in Belgio: non sai per chi votare? Vuoi sapere quale partito politico sostiene le tue idee? Fai il nostro test elettorale!

Evita le feste senza senso

D’altra parte, questo lavoro non è in alcun modo un rapporto che deve essere rilasciato dall’ufficio di pianificazione delle due parti. Innanzitutto perché questi ultimi hanno potuto presentare una trentina di priorità, e non l’intero programma (il compito era arduo per l’Ufficio di Pianificazione), e quindi sono state individuate solo queste misure. Soprattutto perché fornire un bollettino del genere non rientra tra i compiti dell’istituzione. ““Noi non giudichiamo i partiti”Il signor Riggott ha insistito.

Pertanto, lo strumento consente di scoprire le priorità dei partiti, confrontare le proposte e il loro impatto su una serie di indicatori e – Ultimo, ma non per importanza – Impedire ai politici di dire sciocchezze sui loro programmi o su quelli degli altri. Questo non è male.

Bruno Colemant sulla tassazione dei belgi: “I partiti politici che chiedono tasse più basse devono affrontare la realtà”

READ  Una vittoria finale imminente per Ripple?