Febbraio 28, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Effetti collaterali della stagione finale di The Crown: i preservativi aromatizzati riconquistano popolarità, nel bene o nel male?

Effetti collaterali della stagione finale di The Crown: i preservativi aromatizzati riconquistano popolarità, nel bene o nel male?

Certamente non era interessante la coronaTuttavia, dall'uscita della scorsa stagione, i preservativi aromatizzati hanno riacquistato popolarità. Se questo metodo contraccettivo ha avuto un boom negli anni '90 e all'inizio degli anni 2000, è passato un buon decennio da quando è stato più riservato.

Questi luoghi insoliti sono i più frequentati dalle coppie per fare l'amore

Tuttavia, una scena degli episodi finali della sesta e ultima stagione della serie di successo Netflix ha avuto un notevole impatto sulle sue vendite. Attenzione spoiler, nella scena in questione vediamo il principe Harry offrire preservativi al principe William per augurargli buona fortuna all'università. “Perché presto lascerai il nido e potrebbero succedere degli incidenti.”“Lo dice con buon umore. Poi svela che si tratta di un preservativo aromatizzato.”Mi ringrazierai dopo. Il mio consiglio: anche metterlo in bocca è un'opzione”Lui continuò.

Qualcosa di buono?

È stata questa semplice risposta ad aumentare le vendite di questi preservativi, e tanto meglio, secondo Mariejke Aerts, ginecologa dell'Ospedale universitario di Gent. In effetti, lo specialista ha condotto interviste con i nostri colleghi di ultime notizie Mi ha fatto piacere che questo contraccettivo stia guadagnando popolarità. Tuttavia, richiede anche cautela. “I preservativi aromatizzati causano pochi danni durante il sesso orale. Questo è esattamente lo scopo per cui è previsto. Durante la penetrazione vaginale, ciò può influenzare l'acidità o il pH, nonché la flora vaginale. “Questo ti rende più suscettibile alle infezioni in seguito.”lei spiegò.

Quando la Corona strizza l'occhio al re Alberto II e alla regina Paola: 'Sembra un direttore di banca'

Sì, la vagina rimane un'area piuttosto sensibile per i prodotti con fragranze sintetiche. Che si tratti di un preservativo al gusto di cocco, di un salvaslip dal profumo floreale, di un sapone per le parti intime o addirittura di un ammorbidente per la biancheria intima. Meglio quindi non esagerare, se non si vogliono irritare le mucose.

READ  La moiti des patrons est dconnecte de la ralit, d'aprs le deuxime rapport annuel de Microsoft sull'indice delle tendenze del lavoro