Maggio 23, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco tutto quello che cambia nelle vite belghe di domenica 1 maggio


Il nuovo piano dei parcheggi di Bruxelles

Il nuovo sistema di parcheggio entrerà in vigore il 1° maggio sul territorio della città di Bruxelles. Le principali novità riguardano la durata delle normative in vigore fino alle 21 – come in molti comuni limitrofi – e non più alle 18; E con un aumento della carta di soggiorno per il veicolo della seconda casa (110 euro invece di 50).

Questo piano di parcheggio divide l’area in quattro zone di parcheggio: blu, verde, grigio e rosso. Per le persone sprovviste di tessera di parcheggio, sarà a pagamento nelle zone grigie e verdi, ma gratuita e limitata a 2 ore nella zona blu, quando verrà visualizzato il disco di parcheggio, specificando la città di Bruxelles.

Proximus alza nuovamente i prezzi

Il vettore ha annunciato a marzo che Proximus avrebbe aumentato le sue tariffe il 1 maggio. L’azienda giustifica questo nuovo aumento dei prezzi con salari più elevati e costi delle attrezzature tecnologiche.

Proximus aveva già aumentato i prezzi per una serie di pacchetti a gennaio. A maggio, i pacchetti “Flex” ed “Epic” nonché i pacchetti “Business Flex” diventeranno più costosi, intorno ai 3-4 euro al mese, con un aumento di oltre il 6%.

“Le tariffe aumentate a gennaio non verranno aumentate”, afferma la società.

Proximus ha invece deciso di ridurre di 2,5 euro al mese il prezzo della sua offerta per l’accesso a Internet entry-level “per sostenere le famiglie più colpite dall’inflazione”.

READ  Skoda svela il restyling di Karoq