Febbraio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco perché secondo la scienza dovresti aver paura di dire di no

Ecco perché secondo la scienza dovresti aver paura di dire di no

Dire no: una routine per alcuni, un vero calvario per altri. Che sia dovuto alla paura di ferire le persone, alla mancanza di fiducia o all'ego… questo blocco può essere particolarmente paralizzante. Tuttavia, secondo la scienza, non dovresti avere paura o apprensione nel dire di no!

Paura del “no”: una trasposizione immaginata

Come possiamo, grazie alla psicologia, analizzare i fondamenti della paura del “no” per liberarcene meglio? Questo è lo scopo di uno studio pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology. I suoi autori hanno sollecitato la partecipazione di 406 persone che sono state invitate a immaginarsi come ospiti o invitate a partecipare o invitare a qualsiasi evento. Gli invitati dovevano trovare il modo di declinare l'invito, valutando ogni volta le conseguenze del loro rifiuto.

Leggi anche >> Lo studio ha scoperto che gli psicopatici possono condividere questo tratto fisico

I porcellini d'India sovrastimavano la rabbia o la delusione che il rifiuto avrebbe causato quasi ogni volta. Chi ha svolto il ruolo di convocatore ha avuto una percezione meno drammatica della situazione. Pertanto, l'esperienza dimostra che questa paura di dire “no” può essere semplicemente una reazione guidata da un'aspettativa immaginaria ed esagerata del comportamento dell'interlocutore.

“Sì” forzato: la soluzione peggiore

Questo trasferimento può essere difficile da cancellare dalla mente, anche se è del tutto illegittimo: secondo Sebastian Ocklenburg, ricercatore di psicologia su Psychology Today, infatti, “ Non preoccuparti troppo se il tuo amico che ti ha invitato è arrabbiato o triste […] Probabilmente non si sentiranno così e accetteranno che tu abbia altri piani in questo momento“.

Leggi anche >> In che modo la musica influenza la nostra memoria e le nostre emozioni?

Insomma, non dire “no” per paura non è una soluzione. Anche la menzogna “peggiore” è ciò che dice Mary Haddow, psicologa clinica e autrice di Knowing How to Say No. Nel suo libro dipinge un profilo psicologico delle persone che trovano più difficile dire di no. Queste persone hanno spesso una cosa in comune: la paura di ferire le persone. Un tratto della personalità che deriva dall'infanzia.

READ  È morto Edward O. Wilson, scienziato americano e padre fondatore della biologia sociale

fonti : Elenco, Giornale di personalità e psicologia sociale, psicologia