Giugno 19, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco i tre eventi in cui Rafael Nadal ha confermato la sua presenza

Dopo che Rafael Nadal è stato eliminato al primo turno del Roland Garros da Alexander Zverev, la domanda che tutti gli appassionati di tennis si pongono è quando rivedranno lo spagnolo in campo. Dopo la sconfitta contro i tedeschi, il Maiorca ha lasciato intendere che non sarebbe stato presente a Wimbledon (dal 1 al 14 luglio, ndr) per preparare nelle migliori condizioni i Giochi Olimpici che si terranno alla Porte d’Auteuil dove spera conquistare la terza medaglia dopo l’oro nel singolare (Pechino 2008) e nel doppio (Rio 2016). Ma l’uomo che ha vinto 14 titoli al Roland Garros non ha ancora confermato la sua partecipazione a un torneo sul campo prima del suo ritorno al Roland Garros.

“Nel 2005, 2006, 2007, 2008…”: il video di presentazione di Rafael Nadal infiamma il web

Gli unici altri due eventi in cui è stata confermata la presenza dell’ex numero uno del mondo sono due esibizioni: la Laver Cup (20-22 settembre a Berlino) e il ‘6 Kings Slam’ in Arabia Saudita (la settimana del 14 settembre). Fino al 20 ottobre), è ambasciatore della Federazione Tennis. Nessun punto ATP verrà distribuito in nessuna di queste competizioni. D’altronde i due show hanno una cosa in comune: la presenza di grandi nomi del tennis e le ingenti somme di denaro che saranno in palio. Solo per la sua partecipazione in Arabia Saudita riceverà 1,4 milioni di euro e, se finirà il torneo imbattuto, gli verrà consegnato un assegno di 5,5 milioni di euro.

In Spagna si spera anche che Rafael Nadal giochi con la Nazionale durante la fase a gironi della Coppa Davis a Valencia (10-15 settembre) e poi magari durante la fase finale a Malaga (19-24 novembre).

READ  Lukaku riconquista il trono contro l'Al-Shabab: che forma hanno i Red Devils, la nuova squadra più giovane nella top ten del mondo?