Giugno 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È stato dimostrato che un’auto di lusso rende le persone meno carine di una piccola city car

Gli automobilisti sono uguali quando si mettono al volante della loro auto? Se la costituzione belga sancisce ufficialmente l’uguaglianza davanti alla legge, sembra che le cose si complicheranno in futuro. Secondo diversi studi recenti, gli automobilisti che viaggiano in auto di lusso, potenti o enormi sono più aggressivi e meno educati nella guida di quelli nell’abitacolo di una modesta city car.

Il merito dell’ultimo studio fino ad oggi va ai ricercatori statunitensi che hanno condotto uno studio pilota esaminando il comportamento di 461 automobilisti quando i pedoni stavano per attraversare un passaggio pedonale. In totale, solo il 28% degli automobilisti cede il passo ai pedoni, che hanno la priorità quando indicano la loro intenzione di attraversare. È chiaro che gli automobilisti coraggiosi dal 31% si fermano quando il pedone è una donna rispetto a quando il pedone è un uomo.

Ma ciò che sorprende ancora di più è il tenore di vita del conducente. In breve: più è cara l’auto che guidi, meno è probabile che tu smetta di cedere ai pedoni. Secondo lo studio americano pubblicato sul Journal of Transportation and Health, la tendenza a dare priorità ai pedoni diminuirà del 3% per ogni 1.000 dollari in più di valore del veicolo. Pertanto, l’autista di una berlina di lusso sarà meno educato dell’autista di una piccola city car.

Lo studio rafforza altri studi pubblicati negli ultimi anni. Tutto ciò ha concluso che i conducenti bloccati dietro un altro veicolo che era troppo lento per partire con il semaforo verde avevano maggiori probabilità di suonare i clacson se il loro veicolo era più grande o se il veicolo dell’altro conducente mostrava uno status socioeconomico inferiore. Ovviamente più ne abbiamo uno grande, più diventiamo fiduciosi e aggressivi…

READ  Tutto quello che c'è da sapere sull'arrivo di Amazon in Belgio