Maggio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

E se ci sbagliamo?

E se ci sbagliamo?
Giovanna Campos Meteorite del Portogallo 4 minuti
È stata avanzata una nuova teoria secondo cui la materia oscura potrebbe essersi formata nel periodo del Big Bang e non è stata successivamente portata sul tavolo.
È stata avanzata una nuova teoria secondo cui la materia oscura potrebbe essersi formata nel periodo del Big Bang e non è stata successivamente portata sul tavolo.

Nel quadro cosmologico standard, l’universo primordiale era un posto molto strano. Forse la cosa più significativa che è accaduta nel nostro universo è stata l’evento dell’inflazione, che ha mandato l’universo poco dopo, subito dopo il Big Bang, in un periodo di espansione estremamente rapida.

Quando questa inflazione finì, gli strani campi quantistici che causarono l’evento si estinserotrasformandosi in un flusso di particelle e radiazioni che persiste ancora oggi.

L’inizio dell’universo: era questo ciò che pensavamo?

Quando l’universo aveva meno di 20 minuti, le suddette particelle iniziarono a riunirsi per formare i primi protoni e neutroni durante quella che chiamiamo la struttura nucleare del Big Bang.. La struttura nucleare del Big Bang è un pilastro della cosmologia moderna, con i calcoli alla base che prevedono con precisione la quantità di idrogeno ed elio nell’universo.

Tuttavia, e Nonostante il successo nell’ottenere un’immagine dell’universo primordiale, non è stato ancora possibile comprendere la materia oscura, che è la forma misteriosa e invisibile della materia che costituisce la stragrande maggioranza della massa nell’universo. Il presupposto standard dei modelli del Big Bang è che qualsiasi processo generi particelle e radiazioni crei anche materia oscura. E poi, la materia oscura è rimasta in giro, ignorando tutti.

Ma, Un team di ricercatori ha escogitato una nuova teoria. Questi scienziati sostengono che l’inflazione del Big Bang e le epoche della nucleosintesi non fossero uniche.

READ  La scienza ha parlato: queste due parti del corpo sono le più sporche e non sono quello che pensi

La materia oscura potrebbe essersi evoluta lungo un percorso completamente separato. Secondo questo scenario, quando l’inflazione finì, inondò l’universo di particelle e radiazioni, ma non di materia oscura. In questo modo, c’era ancora un dominio quantico che non era decaduto. Man mano che l’universo si espandeva e si raffreddava, questo campo quantico extra alla fine mutò, creando materia oscura..

Fino ad ora si credeva che la materia oscura avesse avuto origine dopo il Big Bang, tuttavia, un team di scienziati ha deciso di creare una nuova teoria che è stata creata poco dopo l’evento.

Questo approccio apre la strada all’esplorazione di una ricca varietà di modelli teorici sulla materia oscura.Poiché ora è noto che hanno una traiettoria evolutiva distinta, è più facile seguire i resoconti per vedere come si confrontano con le osservazioni.

Ad esempio, il team è stato in grado di determinare che se c’è stato un evento chiamato big bang oscuro, deve essersi verificato quando l’universo aveva meno di un mese. Ma, Non sappiamo ancora se sia successo o meno. Pertanto, saranno condotti ulteriori studi per cercare di capire meglio.