Luglio 14, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È morto Matthew Perry, l’indimenticabile star di “Friends” di Chandler Bing.

È morto Matthew Perry, l’indimenticabile star di “Friends” di Chandler Bing.

Secondo il Los Angeles Times, l’attore è stato trovato privo di sensi nella sua Jacuzzi nella sua casa di Los Angeles dal suo assistente.

I primi soccorritori non sono riusciti a rianimarlo.

Un portavoce della polizia di Los Angeles ha detto all’AFP che sono intervenuti alle 16:10 (23:10 GMT), senza confermare il nome del morto.

Non è stata trovata alcuna prova che possa far pensare che possa trattarsi di un atto criminale, secondo fonti anonime citate dal Los Angeles Times e dal media specializzato TMZ, che è stato il primo a denunciare la morte.

I suoi rappresentanti non hanno risposto immediatamente alle richieste dell’AFP, anche se le reazioni hanno cominciato ad arrivare.

“È stato un vero dono per tutti noi.”

In una dichiarazione, la Warner Bros. ha dichiarato: La TV, che ha prodotto la popolare serie, ha detto che era “devastato” dalla notizia della sua morte.

È stato un vero dono per tutti noi. “I nostri pensieri sono con la sua famiglia, i suoi cari e tutti i suoi fan”, ha scritto lo studio in un comunicato stampa.

Scherzo e sciocco per dieci stagioni, dal 1994 al 2004

Matthew Perry è noto soprattutto per il ruolo del subdolo e goffo Chandler Bing nella popolare serie “Friends”, andata in onda sulla NBC per dieci stagioni, dal 1994 al 2004, per un totale di oltre 230 episodi.

65 sessioni di disintossicazione

L’attore soffriva da anni di dipendenza da antidolorifici e alcol e aveva visitato più volte cliniche di riabilitazione.

Solo un vero fan di Friends otterrà un 10/10 in questo quiz: dimostra che sei uno di loro

READ  Leticia ha accusato la Spagna di dipendenza dalla chirurgia plastica in un documentario esplosivo

Durante una recente apparizione televisiva, Perry ha sorpreso il pubblico ammettendo di soffrire di grave ansia “ogni notte” durante le riprese di “Friends”.

Nelle sue memorie pubblicate lo scorso anno, ha ammesso di essersi sottoposto a 65 sedute di trattamento farmacologico e di aver speso più di 9 milioni di dollari.

“Devo morire”

Secondo TMZ, sabato sulla scena della morte dell’attore non è stata trovata alcuna droga.

Oltre a “Friends”, Berry ha recitato in film come “Fools Rush In” e “The Whole Nine Yards”.

Ha subito così tanti interventi chirurgici legati ai suoi problemi di dipendenza dalla droga, inclusa un’operazione al colon di sette ore nel 2018, che un giorno ha detto: “Dovrei morire”.

Insieme a Jennifer Aniston, Courteney Cox, Lisa Kudrow, Matt LeBlanc e David Schwimmer, Matthew Perry ha raggiunto il successo di questa serie TV amata dai giovani americani e non solo.

Il film racconta le avventure di un gruppo di amici felici – Rachel, Monica, Phoebe, Joey, Ross e Chandler – a New York, intervallate da relazioni romantiche anche tra Monica e Chandler.

Alla fine, i sei campioni hanno guadagnato circa 1 milione di dollari per episodio.

Secondo Variety, hanno persino negoziato un compenso di 2,5 milioni di dollari ciascuno per filmare lo spettacolo della reunion nel 2021.

Durante questo episodio, Matthew Perry ha sollevato la preoccupazione dei suoi fan di aver chiaramente biascicato le sue parole.

L’arrivo di Friends su Netflix ha creato l’opportunità di attirare un nuovo pubblico

Matthew Perry è nato nel Massachusetts (Nord-Est) nel 1969 da genitori canadesi e americani. È cresciuto tra Montreal e Los Angeles.

Sua madre è una giornalista canadese che ha lavorato per l’ex primo ministro Pierre Trudeau, mentre suo padre è un attore.

READ  Il compositore argentino Jorge Melchberg, famoso per la canzone "El Condor pasa", è morto a Parigi all'età di 93 anni.

La serie “Friends” ha ottenuto un enorme successo di pubblico e ha lasciato il segno in una generazione di spettatori.

Il suo arrivo su Netflix gli ha permesso di attirare un nuovo pubblico, sottolineando la popolarità delle serie comiche, un genere che molti dicevano fosse in declino.


Ecco le prime reazioni dopo la morte dell’attore

Le reazioni di Hollywood hanno iniziato a scorrere sui social media dopo la notizia della morte.

“Oh no!!! Matthew Perry!! Un’anima così gentile e tormentata”, ha scritto l’attrice Mina Sorvino, che ha recitato con Perry nel film TV del 1994 “Parallel Lives”.

Matthew Perry ha interpretato piccoli ruoli prima di essere scelto per l’ultima volta nella serie “Friends”, dove ha entusiasmato i fan con il suo aspro senso dell’umorismo, il sarcasmo e la mancanza di fiducia in se stesso.

Non si è mai sposato, né ha vinto alcun Emmy, il premio televisivo più prestigioso d’America, nonostante cinque nomination.


Il suo ultimo post su Instagram è piuttosto approssimativo

L’ultima foto che Matthew Perry ha pubblicato su Instagram è stata cinque giorni prima della sua morte e lo mostrava mentre si rilassava in una vasca idromassaggio. “Oh, l’acqua calda ti fa sentire bene? Io sono Mattman”, ha scritto nella didascalia. È sorprendente apprendere che l’attore è stato trovato privo di sensi nella vasca idromassaggio di una casa di Los Angeles.

(Con AFP)