Agosto 13, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È morto all’età di 83 anni l’attore americano Paul Sorvino, soprannominato Paul Cicero ne Gli Affranchis


L’attore è morto lunedì mattina (ora locale) di morte naturale in un ospedale di Jacksonville, in Florida, ha detto all’Associated Press il suo agente Roger Neal. L’ottantenne aveva lottato con problemi di salute negli ultimi anni.

Paul Sorvino è anche noto soprattutto per aver recitato nella serie televisiva di New York, Forensic Police.

Per oltre 50 anni, ha interpretato ruoli diversi come il comunista italo-americano in “Reds” di Warren Beatty, Henry Kissinger in “Nixon” di Oliver Stone e il boss della mafia Eddie Valentine in “Le avventure di Rocketeer”. Diceva spesso che mentre era meglio conosciuto per aver interpretato i gangster, le sue vere passioni erano la poesia, la pittura e l’opera.

Sua figlia, Mira Sorvino, che è anche attrice e ha vinto l’Oscar come migliore attrice non protagonista nel 1995 per La maledizione di Afrodite di Woody Allen, le ha reso omaggio su Twitter. “Il mio grande padre Paul Sorvino è morto. Il mio cuore è lacerato – una vita di amore, gioia e saggezza si è conclusa in sua presenza. È stato il più meraviglioso dei padri. “

READ  "Sono rimasto deluso, persino rattristato": Thierry Ardisson fatica a fare i conti con il fallimento dell'"Hôtel du temps"