Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Due persone sono morte e quattro ferite in una sparatoria a Parigi, e un uomo è stato arrestato: “panico totale”

Una fonte della polizia ha dichiarato che l’uomo arrestato “avrà circa sessant’anni”, aggiungendo che il bilancio delle vittime non è definitivo.

Un’altra fonte della polizia ha aggiunto: “Ci sono diverse ferite da arma da fuoco, anche gravi”. E ha continuato: “L’autore è stato arrestato con la sua arma, e il pericolo è stato scongiurato, e le sue motivazioni sono attualmente sconosciute”.

“Da sette a otto spari in strada, è panico totale, siamo rimasti chiusi dentro”, ha detto ad AFP un negoziante di un edificio vicino, che ha voluto rimanere anonimo.

Secondo Emmanuelle Bouginan, una residente del quartiere che ha rilasciato un’intervista ad AFP, “c’erano persone in preda al panico che gridavano alla polizia: + È lì, è lì, vieni + indicando un parrucchiere”.

“Ho visto la polizia entrare nel soggiorno, dove ho visto due persone sul pavimento con ferite alle gambe e sangue”, ha aggiunto.

Un giornalista dell’AFP ha sottolineato che vicino alla scena, le barelle sono state portate silenziosamente sulla scena della sparatoria e la polizia ha istituito un perimetro di sicurezza.

La Procura di Parigi ha aperto un’inchiesta sui casi di “omicidio premeditato, omicidio volontario e violenza aggravata”, riferisce BFMTV.

Anne Hidalgo, sindaco di Parigi, ha risposto in un tweet. Ringrazia le forze dell’ordine per il loro intervento e invia il suo pensiero ai familiari delle vittime. Annunciando l’apertura di una cella psicologica. Da parte sua, il ministro dell’Interno Gerald Darmanin, in viaggio nel nord della Francia, ha annunciato che sarebbe tornato a Parigi per recarsi sul luogo della sparatoria.