Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La guerra in Ucraina: il New York Times identifica i soldati russi responsabili dell’esecuzione di civili a Bucha

Il corpo di un uomo, con i polsi legati dietro la schiena, giace in una strada a Bucha, a nord-ovest della capitale Kiev, il 2 aprile 2022 © AFP o licenziatari

Mentre Kyiv ha accusato direttamente la Russia di aver compiuto un massacro della popolazione di Bucha, parlando di genocidio e crimini di guerra, i russi hanno sempre negato la responsabilità della morte di questi civili.

comunque, il Il New York TimesÈ riuscita, dopo un’indagine durata otto mesi, a dimostrare il coinvolgimento delle forze di Putin nell’esecuzione degli abitanti della cittadina ucraina. Grazie anche alle telefonate effettuate dai cellulari delle vittime ucraine, i media statunitensi hanno individuato il reggimento di soldati responsabile delle esecuzioni sommarie compiute per le strade di Bucha. Si tratta, secondo il New York Times, del 234° reggimento d’assalto aereo, durante le indagini sono state identificate 36 vittime.

“Non importa se sono civili o no. Ammazzate tutti”: In Ucraina, la strage di Butcha

I soldati russi hanno interrogato e giustiziato gli uomini disarmati. Hanno ucciso persone lungo la strada, compresi bambini in fuga con le loro famiglie, e abitanti del villaggio che andavano a fare la spesa o semplicemente tornavano a casa in bicicletta, ricorda il giornale, il quale sottolinea che i responsabili di questi massacri potrebbero trovarsi davanti a un tribunale. La Corte Penale Internazionale dell’Aia, giurisdizione in grado di perseguire i crimini più gravi, compresi i crimini di guerra e il genocidio.

READ  L'Ucraina afferma di aver arrestato un soldato russo "travestito" a Kherson