Ambiente Cava de' Tirreni EVIDENZA Nocera Superiore Politica Salerno video

Differenziata, a Nocera Superiore fanno sul serio. Ecco perchè.

Ieri convegno sull’ambiente, differenziata e premialità per chi rispetta le regole di conferimento. Altra novità: il distributore di sacchetti con codice a barre.

Nocera Superiore. Molti progetti sono stati presentati, spesso da Associazioni, alle varie Amministrazioni per dare un aiuto rispetto alla differenziata. Sul territorio regionale contiamo Grignano in provincia di Caserta e vari annunci mai concretizzati. A Nocera Superiore invece la cosa si è fatta ed ha anche un nome “Ecomat” ovvero un distributore automatico di sacchetti per la differenziata. Esiste e lo abbiamo immortalato con le nostre telecamere. Interessante è il fatto che il sacchetto ha un codice a barre che rende univoco il collegamento: sacchetto – cittadino. Questo poi porterà alla reale premialità che il Comune andrà a riconoscere.

Ieri, in un convegno organizzato nell’Aula Consiliare del Comune nocerino si è parlato anche di questo. Presenti, Giovanni Maria Cuofano, Sindaco di Nocera Superiore, Vincenzo Servalli, Sindaco di Cava de’ Tirreni, Michele Buonomo, Presidente di Legambiente Campania e Paolo Sessa, Assessore all’Ambiente di Nocera Superiore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi