Attualità Campania Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA forze dell'ordine Salerno video

Denunciato l’aggressore dell’addetto Metellia, solidarietà dal sindaco

Il sindaco Servalli ha fatto sapere che la Polizia ha individuato l’aggressore e che l’operatore di Metellia Servizi ha sporto denuncia

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni hanno rintracciato l’aggressore che aveva colpito con una spranga un operatore della Metellia. Si tratta di un giovane della frazione di Pregiato.

Il ragazzo aveva aggredito verbalmente e fisicamente l’operatore che l’aveva rimproverato per errato conferimento. Dopo l’aggressione l’addetto Metellia si è recato in ospedale dove i medici gli hanno rinvenuto ferite guaribili in cinque giorni.

L’operatore, ieri mattina, ha sporto regolare denuncia e la Metellia si costituirà parte civile.

«Esprimo la mia solidarietà all’operatore della Metellia che ha avuto questa aggressione – ha detto il primo cittadino –. È sicuramente un momento difficile. La Metellia ha concorso in maniera fondamentale per assicurare la regolarità del servizio e il prelievo domestico dei rifiuti presso le abitazioni dei pazienti con Covid in isolamento domiciliare. Ci rendiamo conto del clima di insofferenza che si respira in città. Dispiace che ne abbia dovuto pagare il prezzo un operatore intento a fare il suo lavoro. Faremo di tutto per dare un supporto ai lavoratori della società, per mettere loro nella migliore condizione di portare avanti le loro attività evitando che tali episodi ripetano».

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi