Campania EVIDENZA Napoli Politica

De Luca: “Con Fontana si può ragionare”

Il federalismo differenziato, una sfida che la Regione è pronta ad affrontare, ma con ordine e chiarezza

Che il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca tenga particolarmente alla questione del “Federalismo Differenziato” è cosa ormai certa. Lo si è capito anche nel suo ultimo intervento, ai microfoni di Porta a Porta, ospite di Bruno Vespa, ove ha ribadito ancora una volta la sua posizione attraverso due interrogativi: “Viene garantita l’unità nazionale? Ci sarà un riparto delle risorse più equo tra nord e sud?”.

Proprio così. De Luca esponente e rappresentante del sud “della dignità e del rigore amministrativo”, etichetta che egli stesso ha evidenziato più volte.

Conti alla mano, a detta del governatore, ci sarebbe un divario sulla distribuzione delle risorse relative alla spesa pubblica allargata pari a circa 4mila euro pro capite annui. Se poi si analizza il riparto del fondo sanitario “La Campania, rispetto alle altre regioni, riceve la quota più bassa”.

Ecco il punto cruciale che fa storcere il naso al Presidente che però ribadisce: “Bisogna fare un’operazione di verità. Che il processo sulle autonomie regionali vada pure avanti, ma in maniera ordinata”.

Insomma, non che la Campania voglia tirarsi indietro: “Sono pronto a qualunque sfida – afferma De Luca – ma ci dobbiamo capire bene”. Anche perché le risorse sono distribuite in base al principio della spesa storica, insomma “chi più possiede più riceve e viceversa”. Una condizione che, secondo il ragionamento del governatore, non sta proprio bene alla Regione Campania.

Da qui ad una riflessione. Insomma, in estrema analisi: “Vogliamo difendere l’unità nazionale? Vogliamo riequilibrare il divario tra sud e nord”.

Ragionamento che bisognerà portare sul tavolo ma che, a quanto pare, abbia già raggiunto quel di Milano, in particolare il Presidente Attilio Fontana di cui è lo stesso De Luca a commentare: “Possiamo trovare intese”.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi