Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Covid, Servalli: “Per scuola serve linea comune. Campagna vaccinazione, siamo pronti”

Scuola: “Chiesto un tavolo di Coordinamento”. Campagna vaccinazione: “Pronta la sede presso la circoscrizione di Santa Lucia”

Covid e scuola, il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli insieme ad altri 9 sindaci dell’area nord della provincia di Salerno ha chiesto un urgente tavolo istituzionale per una linea di condotta comune per fronteggiare la situazione relativa a Covid e scuole.

“Manca una linea di condotta omogenea – spiega Servalli – e questo mette in seria difficoltà sia l’operato dei primi cittadini che dei dirigenti scolastici che stanno facendo un enorme sforzo per tenere le scuole aperte e garantire la salute di studenti e personale docente e non docente”.

Per quanto riguarda la campagna vaccinazione abbiamo chiesto, inoltre al sindaco, un commento sulla linea del neo Presidente del consiglio, Mario Draghi del “basta con le Primule”: “Siamo pronti a mettere a disposizione le nostre strutture comunali – ci conferma il sindaco -. Al momento abbiamo predisposto già come prima sede quella presso la circoscrizione della frazione di Santa Lucia, sede della Protezione civile. Manca solo la predisposizione della linea internet, ma provvederemo in tempi brevi. Ora sta a Draghi farci avere i vaccini”.

Leggi anche: Covid e scuole. Pagano: «Serve linea di condotta univoca per tutti i comuni»

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi