Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Sport

Covid 19 alla Cavese, un tesserato positivo: rinviata la partenza per il ritiro

Covid 19 alla Cavese

Covid 19 alla Cavese, società in stand-by e in attesa di novità dai test medici. C’è un tesserato positivo, congelata la partenza per il ritiro

Clima di attesa, ma di massima serenità. Il caso di Covid 19 alla Cavese ha scombussolato i piani della società, proprio nell’immediata vigilia del ritiro pre-campionato.

La giornata di oggi è servita a sottoporre a tampone tutti i tesserati biancoblu, al fine di ottenerne i risultati entro la prima serata. Il tesserato risultato positivo è stato prontamente isolato secondo le direttive federali e ministeriali. Tutti gli altri membri del gruppo squadra sono risultati negativi.

Ricevuti i responsi, dunque, la proprietà si interfaccerà con l’Asl per comprendere in che modo comportarsi in merito al ritiro. La squadra avrebbe dovuto essere già da ieri a Nusco, sede scelta per il romitaggio estivo.

Rinvio della presentazione e della partenza

Sabato era in programma la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione. Tuttavia, gli accertamenti sanitari hanno indotto il patron Massimiliano Santoriello a cancellare l’evento.

Stesso provvedimento per la partenza verso Nusco, in programma ieri, così da poter riformulare l’organizzazione in funzione dei protocolli sanitari da applicare. Situazione delicata, ma non c’è assolutamente un clima di allarmismo tra società, staff tecnico e calciatori.

In gruppo anche due classe 2000 in prova

In attesa di novità, il tecnico Giacomo Modica ha diramato la lista dei convocati per il pre-campionato nella città che ha dato i natali a Ciriaco De Mita.

Nel gruppo, oltre a confermati, nuovi acquisti e tanti giovani provenienti dal vivaio biancoblu, ci sono anche due atleti in prova. Il primo è Paolo Cannistrà, un jolly difensivo classe 2000 reduce dalla importante esperienza nel campionato Primavera 2 con la maglia della Spal.

L’altro è Marco Cuccurullo, un interno di centrocampo classe 2000 di proprietà del Benevento, che nella passata stagione ha indossato la casacca del Taranto. Saranno dunque entrambi tenuti sotto osservazione nei prossimi giorni, prima del parere definitivo sull’eventuale tesseramento.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi