Agro Nocerino Campania Cronaca EVIDENZA

Covid-19, a Nocera Superiore muore il maresciallo della Polizia Locale

Non ce l’ha fatta Alberto Carlucci, maresciallo della Polizia Locale di Nocera Superiore.

Sessantaquattro anni, era stato contagiato dal Covid-19 circa un mese fa: lascia una moglie e due figli. La notizia della sua scomparsa è giunta stamane, poco prima delle 9. La salma si trova, al momento, all’interno dell’ospedale di Agropoli.

 Il cordoglio del sindaco Giovanni Maria Cuofano: «Ci lascia una persona perbene, un lavoratore serio, un esempio di attaccamento alla divisa ed allo spirito di servizio che ha sempre scandito la sua attività al Comando di Polizia Locale del nostro Comune».

«La triste scomparsa del nostro concittadino a causa del Covid-19 – aggiunge Cuofano – ci sia da monito per assumere comportamenti ancora più responsabili e prudenti. Evitiamo ogni forma di assembramento, sia al chiuso che in strada; adottiamo tutti i presidi protettivi; rispettiamo il distanziamento e le regole previste».

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi