Campania EVIDENZA Salerno

Costa d’Amalfi, Confindustria Salerno appoggia la ZTL

Da sempre la viabilità sulla SS 163 Amalfitana è stato un problema che ha provocato ripercussioni sul sistema territoriale e turistico.

Nei periodi di alta stagione il traffico veicolare diventa insostenibile con code, ingorghi e traffico in tilt. L’idea condivisa da Confindustria Salerno è quella della Zona a Traffico Limitato.

Regolamentare diversamente gli accessi lungo la statale 163 o per dirla con le parole di Luigi Schiavo, intervenuto in diretta su Radio Base, “sviluppare una sorta di zona a traffico limitato territoriale che controlli e blocchi gli accessi dal momento in cui si arriva a capienza”. Questo permetterebbe, secondo Schiavo, di offrire una migliore informazione agli utenti e conoscere sempre il numero di stalli per il parcheggio pubblico di ogni singolo comune. Una volta raggiunta la capienza i pannelli informativi faranno il resto

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi