Giugno 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cos’è l’irsutismo? Rivista sulla salute

Cos’è l’irsutismo?  Rivista sulla salute

Definizione: cos’è l’irsutismo?

Pelosità È caratterizzato da un notevole sviluppo di capelli scuri e folti nelle donne, in poi Aree più tipiche dei capelli maschili.

Le zone toccate dalla generazione del visto – oggi, nel cenacolo, in città, al centro del bagno, il giro dei mammelloni, la porta e il viso all’interno dei cuisses, tali che tutte le zone non hanno alcun immediato preoccupazioni.Allo stesso tempo. Dr. LeCornet Sokol, endocrinologo e autore.

L’irsutismo non è però una patologia Un segno di malattia. È più spesso associato ad A Aumento della produzione di ormoni maschiliAndrogeni (chiamati anche iperandrogenismo) che stimolano la crescita dei capelli.

Donne pelose: qual è la differenza tra ipertricosi e ipertricosi?

La differenza tra irsutismo eAzoto eccessivo – Conosciuto anche comeIpertricosi – Dipende principalmente da Sito di poesia (aree maschili) e via La loro natura (Spessa e ruvida). “Le donne che presentano una notevole crescita di peli in zone come le gambe, le ascelle o la zona bikini soffrono di ipertricosi, non di irsutismo”, spiega l’endocrinologo. A differenza dell’irsutismo, l’ipertricosi può colpire anche uomini e donne. Inoltre non è dovuto a uno squilibrio ormonale, a differenza dell’irsutismo.

La scoperta secondo Ferriman e Galloway: come fai a sapere se hai l’irsutismo?

Per determinare se una donna soffre di irsutismo, i medici di solito usano D. Ferriman e Galloway hanno registratoche misura la quantità di capelli 9 aree del corpo Sensibile agli ormoni: labbro superiore, mento, torace, parte superiore e inferiore della schiena, parte superiore e inferiore dell’addome, braccia, cosce, gambe e avambracci.

  • Il risultato varia tra 8 e 16 Quindi indica lieve irsutismo,
  • Il risultato è tra 17 e 25 : Stiamo parlando di irsutismo moderato
  • un risultato Più di 25 anni Rivela un grave irsutismo.

“Ma attenzione, il risultato di Ferriman e Galloway è controverso perché è molto soggettivo. Se chiediamo a due professionisti di valutare lo stesso paziente, i risultati possono essere molto diversi”, mette in prospettiva l’endocrinologo.
Questo risultato viene utilizzato principalmente per studi, o sul paziente, dallo stesso medico al fine di valutare l’efficacia del trattamento applicato.

Cause dell’irsutismo: cosa fa crescere i capelli?

Nella maggior parte dei casi, l’irsutismo è associato ad un’eccessiva secrezione di ormoni maschili, vale a dire gli androgeni. Quest’ultima può avvenire sia attraverso le ovaie che attraverso le ghiandole surrenali: ecco quali possono essere le cause O l’ovaio o la ghiandola surrenale.

Sindrome dell’ovaio policistico o sindrome dell’ovaio policistico

IL Sindrome dell’ovaio policistico (PCOS) È la causa principale dell’irsutismo. Questa malattia ormonale è molto comune tra le donne in età riproduttiva, poiché ne colpisce circa il 10%. Questa malattia è ereditaria, nel senso che una donna nasce con essa, ma non compare fino alla pubertà.

La sindrome dell’ovaio policistico è una disfunzione ovarica che porta alla sovrapproduzione di ormoni maschili. Quindi c’è iperandrogenismo, talvolta accompagnato da un contesto metabolico correlato: eccesso di peso, prediabete o prediabete, colesterolo o pressione alta. Dottor LeCornet Sokol.

La PCOS può portare a problemi di fertilità e perdita di capelli, legati alla quantità eccessiva di androgeni prodotti dalle ovaie.

Iperplasia surrenalica congenita

Irsutismo di causa sconosciuta

In circa il 20% dei casi le cause dell’irsutismo non vengono identificate e quindi se ne parlaIrsutismo di causa sconosciuta. In questo caso lo squilibrio ormonale, pur presente, non sembra esserci Non è associato a una malattia o disturbo specifico. “L’ipersensibilità periferica agli androgeni è spesso osservata con un aumento dell’attività della 5-alfa reduttasi”, osserva il dottor LeCorrent-Socol.
A differenza di altre forme di irsutismo, l’irsutismo idiopatico solitamente non causa grandi cambiamenti o squilibri ormonali, quindi non è accompagnato da alcun sintomo.Non ci sono altri sintomi.

Ragioni mediche

Alcuni trattamenti farmacologici, se somministrati a dosi elevate e/o assunti a lungo termine, possono causare uno squilibrio ormonale che provoca una notevole crescita dei capelli. Questo è principalmente il caso:

  • IL cortisone,
  • IL Prednisone: Steroide utilizzato nel trattamento delle forme infiammatorie di artrite,
  • Preparazioni a base diAndrogenicoCome il Steroidi.
  • IL Ciclosporina: Un immunosoppressore ampiamente utilizzato nei pazienti sottoposti a trapianto di organi,
  • IL Fenitoina : trattamento antiepilettico,

Cosa sono le pillole per la prevenzione della crescita dei capelli?

Per ridurre la crescita dei capelli, la pillola anticoncezionale combinata estro-progestinica è generalmente efficace perché riduce la produzione di androgeni da parte delle ovaie.

“In genere iniziamo prima con le pillole contenenti levonorgestrel, come Minidril® o Leeloo®”, sottolinea lo specialista.

Successivamente vengono introdotte le pillole contenenti desogestrel: Jasmine®, Cerazette® o Optimizette®.

Per l’irsutismo possono essere offerte anche pillole contenenti norgestimato, come Triafemi® e Naravela®.

Altri trattamenti

Per il trattamento dell’irsutismo da alcuni anni è ampiamente prescritto un trattamento farmacologico a base di maggiori quantità di ciproterone acetato, denominato Androcur®. “Da allora sappiamo che può aumentare il rischio di meningioma a lungo termine, quindi oggi viene prescritto solo in casi molto gravi”, spiega il dottor Lecornet Sokol.

Per le donne che non vogliono o non possono assumere la terapia ormonale, esiste un trattamento comunemente utilizzato negli Stati Uniti e ampiamente raccomandato dalle comunità scientifiche ma che non dispone di un’autorizzazione all’immissione in commercio in Francia: lo Spironolattone®. Pertanto, può essere prescritto come trattamento di seconda linea se esistono controindicazioni all’uso del ciproterone acetato o se altri trattamenti falliscono.

Ma qualunque cosa accada, i trattamenti farmacologici potrebbero non essere sufficienti per sconfiggere l’irsutismo, ed è quindi consigliabile abbinarli a trattamenti locali, come la depilazione permanente. Questi sono: Trattamenti di depilazione mediante elettricità, laser o impulsi, dovuti a: A PelositàPuò essere coperto dall’assicurazione sanitaria a determinate condizioni.

Come trattare l’irsutismo in modo naturale nelle donne?

L’irsutismo, quando associato alla PCOS, può essere alleviato migliorando l’igiene nutrizionale e la qualità della vita. “La sindrome dell’ovaio policistico è aggravata dall’eccesso di peso, dalla cattiva alimentazione e da uno stile di vita sedentario”, ricorda l’endocrinologo.
Quindi i consigli sono gli stessi generali per mantenersi in salute: mantenere un peso corporeo entro parametri salutari, mangiare sano, privilegiare frutta e verdura fresca, legumi, noci, pesce e cereali integrali a basso indice glicemico e limitare i cibi ricchi di grassi saturi. grasso. Zuccheri veloci e alimenti commerciali ultra-processati.