Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa non fare con il riscaldamento quando le temperature sono basse

Cosa non fare con il riscaldamento quando le temperature sono basse

Lo è anche Lauren Sokiasian

Anche se le temperature si sono un po' alzate, dobbiamo ammettere che l'estate ci manca ancora. Quindi tendiamo a riscaldare bene i nostri interni.

L'inverno qui è davvero bello con temperature che spesso non superano più i 3 gradi in gran parte del paese. Utilizziamo quindi tutti i mezzi possibili per riscaldarci: giacche larghe, coperte, coperte, ecc. Per quanto riguarda il riscaldamento, è importante fare attenzione affinché le bollette non aumentino troppo. Un gesto in particolare andrebbe evitato.

L'errore da evitare quando si riscalda quando fa molto freddo

Anche se tendiamo ad aumentare il riscaldamento quando fa molto freddo, è bene evitare eccessivi sbalzi termici. Ad esempio, passando direttamente dai 15 ai 23 gradi in casa. La temperatura può abbassarsi rapidamente quando si esce di casa e il riscaldamento è impostato al minimo. Il problema, come spiega il sito Maison & Travaux, è che questo renderà più difficoltoso il funzionamento del tuo impianto di riscaldamento e quindi della tua caldaia. Quindi consumerai di conseguenza. Questo di solito accade quando si regola manualmente il riscaldamento.

la soluzione ? Scegli un termostato. Puoi scegliere di programmarlo in modo che la temperatura in casa sia, ad esempio, di 20 gradi quando torni dal lavoro. Il sistema si riscalderà gradualmente fino a quel punto. Sarà molto più economico, per non parlare della comodità di tornare a casa dove non fa freddo.