Campania Cronaca EVIDENZA video

Focolaio Coronavirus a Mondragone, in arrivo contingente dell’esercito

“Questa mattina ho avuto un colloquio con il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese in relazione alla zona rossa istituita negli ex palazzi Cirio di Mondragone. Ho chiesto l’invio urgente di un centinaio di uomini delle forze dell’ordine per garantire il controllo rigoroso del territorio. Il Ministro ha annunciato l’arrivo di un contingente dell’Esercito”. Lo dice il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Sono circa 40 i casi di positività al coronavirus emersi dallo screening sulle persone residenti nei Palazzi Cirio di Mondragone (Caserta), dove negli ultimi giorni si è verificato un focolaio che ha riguardato in particolare membri della comunità bulgara.

I primi casi risalgono a sabato 20 giugno, quando una donna bulgara si è recata all’ospedale di Sessa Aurunca per partorire ed è risultata positiva al Covid-19, seguita poco dopo da un suo connazionale.

Asl di Caserta su tutti i membri della comunità bulgara e un’ordinanza del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha istituito una mini zona rossa che comprende i 5 edifici dell’area Cirio, all’interno dei quali sono presenti circa 300 italiani, quasi 200 bulgari e cittadini di Ucraina, Tunisia, Russia, Romania, Polonia, Moldavia, ma anche provenienti dal Sud America, Brasile e Venezuela, e dal Nord Africa, Tunisia e Marocco.

700 persone. I casi positivi sono comunque quasi tutti ascrivibili alla comunità bulgara, con l’eccezione di 3 italiani. Le persone positive sono tutte asintomatiche, ma per chi risiede in contesti nei quali non è possibile garantire l’isolamento domiciliare è stato disposto il ricovero nel Covid Hospital di Maddaloni.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi