Aprile 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Come ricalibrare la batteria dello smartphone

Come ricalibrare la batteria dello smartphone

Poiché la batteria del tuo telefono si degrada nel tempo, la percentuale indicata sul tuo dispositivo potrebbe non essere completamente precisa…

Esistono diversi modi per ricalibrare il tuo smartphone. Più nello specifico, ogni modello di telefono (o meglio ogni marca) ha il suo. Esiste anche un metodo “base” che ha una funzione generale e anche i dispositivi plug-in (e funziona anche per gli smartphone, il che permette di applicarlo anche ai laptop o alle console portatili come Nintendo Switch, per esempio).

Tuttavia, è necessario rendersi conto che la ricalibrazione non è sempre una scienza esatta. Quindi non aspettarti necessariamente di ottenere un risultato accurato al 100%. Se non sei soddisfatto, chiedi informazioni sulla calibrazione per il tuo modello di telefono specifico. Se il problema persiste, probabilmente dovresti chiamare un riparatore.

Tuttavia, ecco come farlo:

  • Prima di tutto, vuoi che il tuo smartphone sia completamente scarico. Per fare questo, niente di più semplice: usalo fino ad esaurimento. Per questo motivo, potrebbe essere meglio scegliere un momento in cui non è necessario che ti raggiungano in caso di emergenza per il follow-up.
  • Una volta che lo smartphone è scarico, collegalo finché non viene visualizzato il 100% della batteria (l'operazione dovrebbe richiedere almeno 2 ore. In caso contrario, lascia caricare il dispositivo un po' più a lungo). Una volta terminato, scollegalo e riaccendilo.
  • Una volta riavviato il telefono, assicurati che sia ancora visualizzato al 100%. In caso contrario, il tuo dispositivo non è stato ancora ricalibrato. In questo caso, avvia nuovamente il processo finché lo smartphone non appare al 100% al riavvio.
READ  Dopo essere stato nuovamente ritardato, Apple commercializzerà finalmente il suo visore VR/AR in un secondo momento

Dovresti quindi, logicamente, ricalibrare il tuo smartphone. Tuttavia solo l’utilizzo del telefono nei giorni successivi potrà esserne sicuro.

Ricorda, la ricalibrazione non riparerà la batteria. Non riacquisterà magicamente la sua indipendenza iniziale. Ora avrai semplicemente una schermata che corrisponde all'effettiva autonomia del dispositivo…

_
Segui Geco su Facebook, Youtube E Instagram per non perdere nessuna bella notizia, quiz e offerta.

Ricevi le nostre ultime notizie direttamente sul tuo WhatsApp iscrivendoti a Il nostro canale.