Giugno 14, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

WhatsApp vuole rendere i messaggi più leggibili con tre nuove funzionalità


WhatsApp vuole rendere i messaggi più leggibili con tre nuove funzionalità

WhatsApp intende rendere la sua app lo standard per la messaggistica istantanea. WhatsApp ora vuole che la sua app venga utilizzata sempre di più per scopi professionali offrendo agli utenti nuove opzioni.

  • L’app ha già fatto passi da gigante introducendo l’implementazione della funzionalità di condivisione dello schermo, che ha contribuito ad aprire nuove opportunità.
  • L’obiettivo ora è dare agli utenti l’opportunità di personalizzare i propri messaggi per migliorare la comunicazione. Sarà così possibile rispondere ad estratti di messaggi o anche creare elenchi puntati, cosa pratica per le conversazioni professionali.

Presto saranno disponibili tre nuovi strumenti

Il primo strumento, chiamato “Code Block”, leggerà righe di codice, una funzione utile per gli sviluppatori che si scambiano parole su WhatsApp. Quando i frammenti di codice non vengono visualizzati correttamente nella finestra della chat. Devi sapere che questo strumento di formattazione del testo eviterà soprattutto ogni possibile confusione.

Il secondo strumento è la funzione “citazione” per citare una parte o una frase specifica da un articolo o un articolo. Sebbene WhatsApp disponga già di una funzione di citazione che cita l’intero messaggio, questa nuova funzionalità differisce dall’attuale funzione di citazione del messaggio perché mostra l’intero inizio del messaggio previsto e non una parte specifica.

Per quanto riguarda il terzo strumento, WhatsApp colma una lacuna attraverso l’applicazione degli “elenchi puntati”. Questa funzionalità utilizzata negli editor di testo non era presente in WhatsApp. Lens semplificherà il processo di creazione di elenchi organizzati, eliminando la necessità di trovare e inserire manualmente il simbolo di un punto elenco.

READ  Asterix e Obelix tornano presto nei videogiochi

Questi nuovi strumenti sono stati finora riservati ai beta tester dell’applicazione desktop WhatsApp. Questa funzionalità è stata appena resa disponibile ai beta tester iOS e Android. Pertanto questi nuovi lavori dovrebbero vedere la luce nel corso del mese di settembre.