Settembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Come possiamo ridurre le nostre bollette energetiche? Il capo Luminus consiglia di ridurre i nostri consumi

Grégoire Dallemand è stato ospite di Non è ogni domenica ed è tornato sui motivi dei prezzi elevati dell’energia. Per uscire da questa soluzione, consiglia di ridurre i nostri consumi.

Gli alti prezzi dell’energia non sembrano fermarsi e pagare le bollette sta diventando sempre più difficile per i consumatori. È il caso di Domenico, residente andino: “Sono un cliente Luminus e i prezzi che ci fanno pagare non sono giustificati al momento. Se hai una scusa, vieni a spiegarmela‘, chiede nello show che non capita tutte le domeniche.

Gregoire Dalmand, Presidente di Luminus e Presidente di FEBEG, era pronto a rispondere a questa domanda: “I prezzi hanno raggiunto livelli stratosferici a fine agosto, ma si stanno stabilizzando intorno ai 200 euro nel mercato all’ingrosso per megawattora, ora e il prossimo anno. Intorno al 2025, il prezzo è salito a meno di 100 euro“Ha detto?

Questo prezzo futuro è ancora alto, perché i fornitori di energia lo compravano a 20 euro prima della crisi: “Ha fatto x10 i prezzi del gas nei mercati europei e asiatici, e questo è un aumento molto forte rispetto alla situazione che prevaleva primadice Grégoire Dallemand.

La maggior parte del gas finora proviene dalla Russia. La situazione è cambiata dalla guerra in Ucraina, perché ora l’obiettivo è fare a meno del gas russo. “Parte di questo volume è stato sostituito dal gas naturale liquefatto (GNL), che arriva a Zeebrugge in barcaSpiega il direttore di Luminus.Il prezzo del GNL è molto alto perché la domanda è alta. Il prezzo a Zeebrugge è lo stesso di Tokyo per rifornire i paesi asiaticiAggiunge.

READ  Prezzi dell'elettricità: di tutta Europa, Bruxelles vede l'aumento più forte

Riduci i nostri consumi per ridurre le bollette

Di fronte a una situazione in cui i fornitori di energia non possono fare nulla, Grégoire Dallemand suggerisce di risparmiare: “Per abbassare la bolletta energetica, la prima azione che possiamo fare è ridurre i consumi, in quanto ciò incide sulle bollette“, giustifica.”Se tutti gli europei possono ridurre il consumo di gas, insieme potremo influenzare la determinazione del prezzo sul mercato, perché al prezzo del GNL il prezzo è fissato per soddisfare la domanda e l’offerta di gasGrégoire Dallemand completa.