Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Come controllare ChatGPT con l’audio?

Come controllare ChatGPT con l’audio?

ChatGPT è fantastico. Tuttavia, spesso devi scrivere lunghe domande, leggere risposte altrettanto esaustive e puoi annoiarti. La soluzione esiste: chatta con ChatGPT per sempre!

Sarai anche interessato

[EN VIDÉO] Come definisci l’importanza dell’intelligenza artificiale? L’Intelligenza Artificiale (AI), sempre più presente nel nostro mondo, consente alle macchine di imitare…

Il successo di ChatGPT ha dimostrato almeno una cosa: decine di milioni di utenti sono disposti a digitare lunghe frasi sulla tastiera per articolare meglio le loro domande. E le risposte che ci offre questo programma di chat sono spesso molto prolisse, il che significa che questi stessi utenti non esitano a leggere lunghi blocchi di testo.

Ma. Un’altra possibilità: lo scambio vocale. Sei tu a dettare le tue richieste. E ti risponde con una bella voce.

Comunica verbalmente

Infatti, ChatGPT è supportato da un’applicazione di riconoscimento vocale super avanzata: Whisper. Quindi è del tutto possibile che prima o poi questo strumento venga integrato in un chatbot. Nel frattempo, ci sono molte estensioni per Google Chrome o altri browser che lo rendono possibile. Ne abbiamo testati diversi e ne abbiamo tenuto uno, TalkBerry – Parla con ChatGPTSi adatta bene a Chrome. Tuttavia, ci sono altre cose che puoi provare, soprattutto se navighi sul Web con Firefox o Safari. Si noti che TalkBerry si basa sull’algoritmo di riconoscimento vocale di Google e non su Whisper, ma la decodifica è di buona qualità.

Una volta caricata l’applicazione, viene visualizzata un’interfaccia che copre la schermata ChatGPT. Possiamo quindi parlare con il chatbot e ciò che diciamo viene digitato nella casella della query. Con un clic, la richiesta viene inviata. E quando ChatGPT inizia a dare la sua risposta, l’audio inizia a leggere in parallelo.

READ  une nouvelle astuce dévoilée da Sony per l'avoir à moitié prix, mais il ya un mais

Basti pensare che una volta fatta l’abitudine diventa difficile farne a meno, soprattutto se si vogliono avviare lunghe conversazioni con il proprio chatbot.